Italian Hockey League: sprint finale per Master e Qualification Round

Italian Hockey League: sprint finale per Master e Qualification Round
Photo Credit To www.aurorafrogs.it

(daniele amadasi)  Archiviata fra sabato 17 e domenica 18 febbraio l’ottava giornata del Master e Qualification Round, l’Italian Hockey League è pronta a tornare sul ghiaccio per la disputa delle ultime due giornate di campionato pre play-off.

Prima di analizzare gli ultimi 120′ minuti di gioco, facciamo una pattinata indietro con annessa registrazione degli ultimi risultati che hanno visto in Master Round la vittoria da tre punti del Merano (8-3 al Fiemme) e le inaspettate sconfitte con un punto all’attivo per Appiano Pirates (2-3 all’overtime dal Pergine) e del Milano Rossoblu (3-4 ai rigori a Caldaro) fresco vincitore della Coppa Italia 2017-2018.
A livello di Qualification Round invece successi con rispettivi shutout per Ora Frogs (3-0 al’Alleghe), Chiavenna (3-0 al Feltreghiaccio) e Varese (2-0 a Como) e matematica qualificazione per l’Ora ai play-off.

Serie di risultati che hanno portato alle seguenti ed aggiornate classifiche.
Master Round: Merano 37 punti, Appiano Pirates e Milano Rossoblu 33, Pergine 23, Fiemme 19 e Caldaro 16.
Qualification Round: Ora Frogs 39 punti, Alleghe 26, Varese 21, Como 20, Chiavenna 12 e Feltreghiaccio 3.

Questo invece il programma delle ultime due giornate di Master e Qualification Round, che andrà a definire la griglia di partenza dei play-off a partire dalla disputa dei quarti di finale.
Questa sera, giovedì 22 febbraio: ore 20.30 Fiemme-Pergine, Milano-Appiano, Caldaro-Merano, Alleghe-Feltreghiaccio, Ora-Como e Chiavenna-Varese.
Sabato 24 febbraio: ore 18.30 Pergine-Caldaro, ore 19.00 Milano-Merano, ore 19.30 Appiano-Fiemme, ore 18.00 Alleghe-Chiavenna, ore 18.15 Feltreghiaccio-Como ed ore 18.45 Varese-Ora.

A livello di regolamento ricordiamo che terminata la regular seasonle dodici squadre dell’Italian Hockey League sono state suddivise per merito in due raggruppamenti, le prime sei nel Master Round con la certezza acquisita di prendere parte ai play-off per il titolo e le altre nel Qualification Round che mette in palio gli ultimi due posti della griglia dei quarti di finale, redatta sulla base dei seguenti abbinamenti: 1.a classificata Master Round vs 2.a classificata Qualification Round, 2.a Master Round vs 1.a Qualification Round, 3.a Master Round vs 6.a Master Round e 4.a Master Round vs 5.a Master Round. Inizio dei play-off previsto nella prima settimana a cavallo della fine di febbraio e l’inizio di marzo.

About The Author

Related posts