Focus NHL: griglia dei play-off sempre più delineata

Focus NHL: griglia dei play-off sempre più delineata
Photo Credit To https://www.instagram.com/nhl/

(rossana pilotti)  Il nostro consueto Focus NHL settimanale riparta dalla stretta attualità di una griglia playoff che si sta completando, considerando che oggi sono già noti i nomi di 15 squadre, sui 16 disponibili.

Per il nostro Focus NHL ripartiamo quindi da ieri sera, perchè grazie al 2-1 rifilato ai Boston Bruins 2-1 agli shoutout, anche gli Ottawa Senators hanno centrato la qualificazione, piazzandosi al 2° posto nella Atlantic Division, dietro i Montreal Canadiens.
Menzione speciale per il goalie dei Sens Craig Anderson che, dopo avere sventato 28 delle 29 conclusioni a rete tentate dai padroni di casa nei tempi regolamentari, ha parato anche tutti i loro penalty. I Bruins, in ogni caso, si sono anch’essi garantiti la partecipazione alla post season.
L’ultimo posto disponibile in Eastern Conference se lo contenderanno i Toronto Maple Leafs, i New York Islanders ed i Tampa Bay Lightning, che proprio ieri sera si sono aggiudicati con il punteggio di 4-1 lo scontro diretto con le Foglie d’Acero all’Air Canada Center di Toronto.
Mentre i New York Islanders sono andati a vincere 3-0 in casa dei Carolina Hurricanes, con il 1° shutout stagionale del goalie Jaroslav Halak.
Grazie alla netta vittoria 7-4 sui padroni di casa dei New Jersey Devils, i Pittsburgh Penguins si assicurano il 2° posto nella Metropolitan Division, dietro agli imprendibili Washington Capitals e di conseguenza il fattore ghiaccio a favore nel 1° turno dei playoff.

I Columbus Blue Jackets hanno perso per 4-5 la gara casalinga contro i Winnipeg Jets e di conseguenza si piazzano al 3° posto nella Metropolitan Division, proprio dietro i campioni NHL in carica dei Pinguini. I Jets non disputeranno la post season, ma sono arrivati alla sesta vittoria consecutiva e ieri sera hanno salutato il debutto vincente del goalie 21.enne Eric Comrie, autore di ben 34 parate su 38 conclusioni a rete tentate dai padroni di casa.
Gli Anaheim Ducks vincono la Pacific Division grazie al 4-0 casalingo rifilato nientemeno che ai Chicago Blackhawks, con il game winning gol che è anche il 33° sigillo stagionale per Rickard Rackell e le 37 parate vincenti del goalie John Gibson.
Uno scatenato Milan Lucic, con 3 gol nel 3° periodo, ha propiziato la vittoria per 4-2 degli Edmonton Oilers sui padroni di casa dei San José Sharks e così i canadesi si piazzano secondi nella classifica della Pacific Division, proprio davanti agli Squali.
I Minnesota Wild battono 4-3 i padroni di casa dei Colorado Avalanche, “blindando” così il 2° posto nella Central Division, dietro agli ‘Hawks.
I Saint. Louis Blues battagliano per il 3° posto con i Nashville Predators.
Successi per entrambe ieri sera: 6-3 dei Blues in casa dei Florida Panthers e 7-3 dei Preds in casa dei Dallas Stars.
I Calgary Flames battono 4-1 i Los Angeles Kings in casa loro, eliminandoli di fatto dalla corsa ai playoff, anche grazie alle 27 parate vincenti del goalie Jon Gillies al suo debutto in NHL. Infine, vittoria casalinga per 4-3 degli Arizona Coyotes sui Vancouver Canucks, con doppietta di Radim Vrbata.

L’attuale classifica della Eastern Conference:
1°  Washington Capitals* 116 punti (54-18-8) 80 gare disputate;
2°  Pittsburgh Penguins* 111 punti (50-19-11) 80 gare disputate;
3°  Columbus Blue Jackets* 106 punti (49-23-8) 80 gare disputate;
4°  Montreal Canadiens* 101 punti (46-25-9) 80 gare disputate;
5°  New York Rangers* 100 punti (47-27-6) 80 gare disputate;
6°  Ottawa Senators* 96 punti (43-27-10) 80 gare disputate;
7°  Boston Bruins* 95 punti (44-30-7) 81 gare disputate;
8°   Toronto Maple Leafs 93 punti (39-26-15) 80 gare disputate;
9°   New York Islanders 90 punti (39-29-12) 80 gare disputate;
10°  Tampa Bay Lightning 90 punti (40-30-10) 80 gare disputate;
11°  Philadelphia Flyers 85 punti (38-33-9) 80 gare disputate;
12°  Carolina Hurricanes 84 punti (35-31-14) 80 gare disputate;
13°  Buffalo Sabres 78 punti (33-35-12) 80 gare disputate;
14°  Florida Panthers 77 punti (33-36-11) 80 gare disputate;
15°  Detroit Red Wings 76 punti (32-36-12) 80 gare disputate;
16°  New Jersey Devils 70 punti (28-38-14) 80 gare disputate.

L’attuale classifica della Western Conference:
1°  Chicago Blackhawks* 108 punti (50-23-8) 81 gare disputate;
2°  Minnesota Wild* 104 punti (48-25-8) 81 gare disputate;
3°  Anaheim Ducks* 103 punti (45-23-13) 81 gare disputate;
4°  Edmonton Oilers* 99 punti (45-26-9) 80 gare disputate;
5°  San José Sharks* 97 punti (45-29-7) 81 gare disputate;
6°  Saint Louis Blues* 95 punti (44-29-7) 80 gare disputate;
7°  Calgary Flames* 94 punti (45-32-4) 81 gare disputate;
8°  Nashville Predators* 94 punti (41-28-12) 81 gare disputate;
9°  Winnipeg Jets 85 punti (39-35-7) 81 gare disputate;
10°  Los Angeles Kings 83 punti (38-35-7) 80 gare disputate;
11°  Dallas Stars 77 punti (33-37-11) 81 gare disputate;
12°  Arizona Coyotes 70 punti (30-41-10) 81 gare disputate;
13°  Vancouver Canucks 69 punti (30-41-9) 80 gare disputate;
14°  Colorado Avalanche 47 punti (22-55-3) 80 gare disputate.

* = squadra matematicamente già qualificata per i playoff.

Le prime 15 squadre della classifica generale di National Hockey League e già qualificate per i play-off
1°  Washington Capitals* 116 punti (54-18-8) 80 gare disputate;
2°  Pittsburgh Penguins* 111 punti (50-19-11) 80 gare disputate;
3°  Chicago Blackhawks* 108 punti (50-23-8) 81 gare disputate;
4°  Columbus Blue Jackets* 106 punti (49-23-8) 80 gare disputate;
5°  Minnesota Wild* 104 punti (48-25-8) 81 gare disputate;
6°  Anaheim Ducks* 103 punti (45-23-13) 81 gare disputate;
7°  Montreal Canadiens* 101 punti (46-25-9) 80 gare disputate;
8°  New York Rangers* 100 punti (47-27-6) 80 gare disputate;
9°  Edmonton Oilers* 99 punti (45-26-9) 80 gare disputate;
10° San José Sharks* 97 punti (45-29-7) 81 gare disputate;
11° Ottawa Senators* 96 punti (43-27-10) 80 gare disputate;
12° Saint Louis Blues* 95 punti (44-29-7) 80 gare disputate;
13° Boston Bruins* 95 punti (44-30-7) 81 gare disputate;
14° Calgary Flames* 94 punti (45-32-4) 81 gare disputate;
15°  Nashville Predators* 94 punti (41-28-12) 81 gare disputate.

About The Author

Related posts