Alps Hockey League: all’Asiago la regular season, da domani i play-off

Alps Hockey League: all’Asiago la regular season, da domani i play-off
Photo Credit To David S. Wassagruba

(daniele amadasi)  Con la disputa della 40.esima giornata nel corso della serata di sabato 3 marzo si è conclusa la regular season 2017-2018 dell’Alps Hockey League, vinta dall’Asiago davanti al Renon campione AHL in carica.
Ultima giornata di regular season caratterizzata dai successi interni dell’Asiago (5-4 al Fassa Falcons), del Bregenzerwald  (5-4 all’overtime al Feldkirch), del Lustenau (5-3 al Salisburgo Red Bull Juniors), del Valpusteria (5-2 al Valgardena), del Renon (6-1 all’Egna Wild Goose), del Cortina (4-3 al Vipiteno Broncos) e del Klagenfurt Juniors (5-4 ai rigori all’Olimpia Lubiana) ed al solo successo esterno firmato dall’Acroni Jesenice (9-5 al Kitzbühel Adler).

Serie di risultati che hanno portato attraverso la seguente classifica finale al termine della regular season di Alps Hockey League alla definizione della griglia play-off: Asiago 97 punti, Renon 91, Acroni Jesenice (Slovenia) 88, Feldkirch (Austria) 78, Valpusteria 76, Olimpia Lubiana (Slovenia) 72, Salisburgo Red Bull Juniors (Austria) 67, Vipiteno Broncos 66; Cortina 64, Bregenzerwald (Austria) 63,  Lustenau (Austria) 62, Zeller (Austria) 60, Kitzbühel Adler (Austria) 42, Valgardena 38, Egna Wild Goose 25, Fassa Falcons 21 e Klagenfurt Juniors (Austria) 11.

Griglia dei play-off che vedrà quindi la presenza a partire dai quarti di finale di quattro squadre italiane (Asiago, Renon, Valpusteria e Vipiteno), di due austriache (Feldkirch e Salisburgo Red Bull Juniors) e delle due slovene (Acroni Jesenice ed Olimpia Lubiana). Fuori dai giochi invece le restanti quattro squadre italiane (Cortina, Valgardena, Egna Wild Goose e Fassa Falcons) e cinque austriache (Bregenzerwald, Lustenau,  Zeller, Kitzbühel Adler e Klagenfurt Juniors), registrando dal fronte nostrano la forte delusione del Cortina per il mancato approdo ai play-off e le fallimentari esperienze di Valgardena, Egna Wild Goose e Fassa Falcons che potrebbero nuovamente far ripensare a questi tre club l’abbondono alla prossima edizione dell’Alps Hockey League ed il ritorno in Italian Hockey League.

Dalla regular season quindi passiamo ai play-off che prenderanno al via con la serie dei quarti di finale al meglio delle quattro gare su sette a partire dai seguenti abbinamenti (1°-8°, 2°-7°, 3°-6° e 4°-5°): Asiago vs Vipiteno Broncos, Renon vs Salisburgo Red Bull Juniors, Acroni Jesenice vs Olimpia Lubiana e Feldkirch vs Valpusteria.
Giornate di gara sicure martedì 6, giovedì 8, sabato 10 e martedì 13, eventuali e necessarie gare-5, 6 e 7 programmate per giovedì 15, sabato 17 e martedì 20 marzo.

About The Author

Related posts