Kontinental Hockey League: via alle finali play-off di Conference

Kontinental Hockey League: via alle finali play-off di Conference

(daniele amadasi)  Pronostici play-off rispettati quasi in pieno nel corso dei primi due turni delle sfide dei quarti di finale e delle semifinali di Conference a livello di Kontinental Hockey League, l’allargato massimo campionato professionistico russo di hockey su ghiaccio.

Così a partire da questa sera, venerdì 2 aprile, prenderanno al via le due serie delle finali di West ed East Conference, al meglio delle quattro gare su sette, con la disputa delle sfide CSKA Mosca – SKA San Pietroburgo ed AK Bars Kazan – Avangard Omsk.
Fuori dai giochi quindi le quotate Dynamo Mosca e Lokomotiv Yaroslavl, eliminate in semifinale alla pari di Metallurg Magnitogorsk e Salavat Yulaev Ufa.
In palio il pass qualificazione per la finalissima dei play-off della Kontinental Hockey League che metterà in palio la Gagarin Cup 2021.

La classifica finale della West Conference (Bobrov + Tarasov Division) al termine delle 60 gare di regular season: CSKA Mosca 91 punti, Dynamo Mosca 84, Lokomotiv Yaroslavl 83, SKA San Pietroburgo 82, Jokerit Helsinki (Finlandia) 73, Severstal Cherepovets 68, Dinamo Minsk (Bielorussia) 67, Spartak Mosca 63; Vityaz Podolsk 59, HC Sochi 37 e Dinamo Riga (Lettonia) 28.

La classifica finale della East Conference (Kharlamov + Chernyshev Division) al termine delle 60 gare di regular season: AK Bars Kazan 90 punti, Avangard Omsk 84, Metallurg Magnitogorsk 81, Salavat Yulaev Ufa 81, Traktor Chelyabinsk 74, Barys Astana Nur Sultan (Kazakhstan) 69, Avtomobilist Yekaterinburg 68, Torpedo Nizhny Novgorod 67; Sibir Novosibirsk 58, Amur Khabarovsk 55, Neftekhimik Nizhnekamsk 40 e Kulun Red Star 34.

Così nelle serie dei quarti di finale dei play-off di Conference.
West Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): CSKA Mosca – Spartak Mosca serie chiusa sul 4-0, SKA San Pietroburgo – Dinamo Minsk serie chiusa sul 4-1, Dynamo Mosca – Severstal Cherepovets serie chiusa sul 4-1 e Lokomotiv Yaroslavl – Jokerit Helsinki serie chiusa sul 4-0.
East Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): AK Bars Kazan – Torpedo Nizhny Novgorod serie chiusa sul 4-0, Avangard Omsk – Avtomobilist Yekaterinburg serie chiusa sul 4-1, Metallurg Magnitogorsk – Barys Astana Nur Sultan serie chiusa sul 4-2 e Salavat Yulaev Ufa – Traktor Chelyabinsk serie chiusa sul 4-1.

Così nelle serie delle semifinali dei play-off di Conference.
West Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): CSKA Mosca – Lokomotiv Yaroslavl serie chiusa sul 4-3 e SKA San Pietroburgo – Dynamo Mosca serie chiusa sul 4-1.
East Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): AK Bars Kazan – Salavat Yulaev Ufa serie chiusa sul 4-0 ed Avangard Omsk – Metallurg Magnitogorsk serie chiusa sul 4-2.

Così nelle serie delle finali dei play-off di Conference.
West Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): CSKA Mosca – SKA San Pietroburgo.
East Conference (serie al meglio delle quattro gare su sette): AK Bars Kazan – Avangard Omsk.

L’albo d’oro delle dodici precedenti edizioni della KHL.
2008-2009: AK Bars Kazan
2009-2010: AK Bars Kazan (2° titolo)
2010-2011: Salavat Ulaev Ufa
2011-2012: UHC Dynamo Mosca
2012-2013: UHC Dynamo Mosca (2° titolo)
2013-2014: Metallurg Magnitogorsk
2014-2015: SKA San Pietroburgo
2015-2016: Metallurg Magnitogorsk (2° titolo)
2016-2017: SKA San Pietroburgo
2017-2018: AK Bars Kazan (3° titolo)
2018-2019: CSKA Mosca
2019-2020: non assegnata per pandemia Covid-19
2020-2021: ?

Riproduzione Riservata

About The Author

Related posts