Champions Hockey League: varato il format 2018-2019

Champions Hockey League: varato il format 2018-2019

(daniele amadasi)  In attesa dei sorteggi dei gironi della fase eliminatoria, la Champions Hockey League ha varato il format 2018-2019. Quinta edizione della rinata Coppa dei Campioni targata IIHF che vedrà al via 32 squadre in rappresentanza di 13 campionati nazionali e 14 nazioni, considerando la presenza dell’italiana Bolzano Foxes militante però nell’allargato campionato austriaco dell’EBEL.

Le 32 squadre iscritte saranno suddivise in otto gironi eliminatori da quattro squadre ed al termine delle sei giornate di qualificazione in programma dal 30 agosto al 17 ottobre 2018, prenderà al via la fase a play-off ad eliminazione diretta.
Ai play-off accederanno le prime due classificate di ogni girone, per cui il tabellone della CHL 2018-2019 prevederà la disputa degli ottavi di finale (6-21 novembre 2018), dei quarti (4-11 dicembre 2018), delle semifinali (8-16 gennaio 2019) e della finalissima in gara unica (5 febbraio 2019).

Si riparte quindi già dalla fine di agosto, alla caccia al titolo CHL 2017-2018 conquistato dai finlandesi dello JYP Jyväskylä e dall’interrotta serie di tre successi consecutivi firmati dai club svedesi.

Di seguito l’elenco completo per nazioni delle 32 squadre partecipanti all’edizione 2018-2019 della IIHF Champions Hockey League.
Finlandia (5): JYP Jyväskylä, Kärpät Oulu, TPS Turku, Tappara Tampere ed IFK Helsinki.
Svezia (5): Växjö Lakers, Djurgården Stockholm, Frölunda Indians, AIK Skellefteå e Malmö Redhawks.
Svizzera (4): SC Berna, EV Zugo, HC Lugano e ZSC Lions Zurigo.
Cekia (4): HC Pilsen, HK Mountfield, Kometa Brno ed Oceláři Třine.
Germania (3): Red Bull Monaco, Eisbären Berlino e Norimberga Ice Tigers
Austria (2): Vienna Capitals e Red Bull Salisburgo.
Bielorussia (1+1): Neman Grodno (campione nazionale) e Yunost Minsk (vincitore Continental Cup)
Danimarca (1): Aalborg Pirates
Francia (1): Rouen Dragons
Gran Bretagna (1): Cardiff Devils
Norvegia (1): Storhamar Hamar
Polonia (1): GKS Tychy
Slovacchia (1): HC Banska Bystrica
Italia (0+1): HC Bolzano Foxes (Campione EBEL)

L’albo d’oro della rinata IIHF CHL.
2014-2015: Lulea Hockey (Svezia)
2015-2016: Frolunda Göteborg (Svezia)
2016-2017: Frolunda Göteborg (Svezia)
2017-2018Jyp Jyväskylä (Finlandia)
2018-2019: ?

About The Author

Related posts