Focus NHL: alla scoperta dei Saint Louis Blues 2019-2020

Focus NHL: alla scoperta dei Saint Louis Blues 2019-2020

(rossana pilotti)  Concluso il mese di agosto e come nostra consuetudine pluriennale, ripartiamo da settembre con il nostro Focus NHL incentrato sulla singola presentazione di ognuna delle 31 franchigie che prenderanno parte alla stagione professionista nordamericana 2019-2020 e come primo appuntamento non possiamo che avere i Saint Louis Blues campioni NHL in carica e detentori della Stanley Cup 2019.

Un viaggio in 31 puntate che inizia dalla Central Division e della Western Conference, concludendosi poi con la Eastern Conference, con la firma dei Sain Louis Blues, reduci  da un’avvincente cavalcata che li ha portati sorprendentemente a conquistare la prima Stanley Cup in 51 anni di storia, hanno cercato di preservare intatta la squadra autrice di questo capolavoro sportivo, a partire dal capo-allenatore Craig Berube, che il 25 giugno scorso ha firmato un’estensione contrattuale di 3 anni.
Non hanno guardato al mercato dei free agent, ma hanno rinnovato quasi tutti i contratti dei propri giocatori in scadenza, come Robby Fabbri, Sammy Blais, per la prossima stagione o ancora Oskar Sundqvist per i prossimi 4 anni, i difensori Carl Gunnarson per i prossimi 2 anni e Joel Edmunson, con il quale c’è stata una lunga e complessa trattativa, risoltasi davanti al tribunale dell’arbitrato sportivo il 6 agosto scorso ed anche con il goalie Jordan Binnington si è sfiorato il passaggio davanti al giudice, ma poi le 2 parti hanno trovato l’accordo economico per proseguire insieme la collaborazione, in una stagione dove il 26.enne nativo di Richmond Hill nell’Ontario sarà chiamato a partire come titolare ed a confermarsi ai massimi livelli.
Gli unici due giocatori che non vedremo più nella prossima stagione con indosso la maglia dei campioni sono il difensore Michael Del Zotto, che è stato lasciato libero di accasarsi agli Anaheim Ducks e l’attaccante Patrick Maroon, che se ne è andato ai Tampa Bay Lightning.
In particolare quest’ultima partenza, ha liberato uno spot nell’attacco dei Blues, che tuttavia, i dirigenti della squadra del Missouri intendono riempire dando fiducia ad uno dei loro giovani talenti.
L’obiettivo dichiarato è quello di cercare di ripetersi, ma sappiamo quanto sia difficile in un campionato durissimo e iper competitivo come quello della NHL, vedremo a partire dal prossimo 2 ottobre se i Blues ci riusciranno!

About The Author

Related posts