Swiss National League: titolo 2024 allo Zurigo Lions

Swiss National League: titolo 2024 allo Zurigo Lions

(daniele amadasi)  A distanza di 6 anni lo Zurigo Lions si è aggiudicato la Swiss National League ed il titolo nazionale di campione elvetico per la decima volta nella sua storia.
A decretare la vittoria del massimo campionato svizzero di hockey su ghiaccio 2023-2024 da parte dello Zurigo Lions la serie della finalissima play-off disputata contro il Losanna e chiusa al termine della decisiva gara-7 vinta in casa a Zurigo dai Lions per 2-0 (0-0, 1-0, 1-0) davanti ai festanti 12 mila spettatori dell’HallenStadion.

Stagione 2023-2024 della massima serie svizzera di hockey su ghiaccio conclusa altresì in modo particolare considerando la mancata disputa dei play-out fra i Kloten Flyers e l’Ajoie a causa del fatto che la finale del campionato cadetto di Serie B, la Swiss League, si sarebbe disputata fra due squadre, Grasshoppers Lions ed Olten, che non avevano ad inizio stagione presentato l’anticipata domanda per l’eventuale promozione nella massima serie della Swiss National League.

La classifica finale della regular season della Swiss National League (52 giornate di campionato): ZSC Zurigo Lions 109 punti, HC Friborgo Gottéron 102, HC Losanna 91, EV Zugo 87, SC Berna 85, HC Davos 85, HC Lugano 79, HC Ambrì Piotta 79, EHC Biel-Bienne 74, HC Ginevra Servette 74, SCL Langnau Tigers 71, SCRJ Rapperswil Jona Lakers 65, EHC Kloten Flyers 52 ed HC Ajoie 39.
Così al turno preliminare dei play-off (gare di andata e ritorno): 1° turno Lugano – Ambrì Piotta 4-4 e 3-1; 2° turno Biel – Ambrì Piotta 1-1 e 4-2; 3° Biel – Ginevra Servette 3-2 e 2-2.
Verdetti: Lugano e Biel qualificati per i play-off.
Così nei quarti di finale dei play-off (serie al meglio delle quattro gare su sette): Zurigo Lions – Bielle serie chiusa sul 4-0 (4-3, 3-1, 3-2 e 4-0); Friborgo Gottéron – Lugano serie chiusa sul 4-3 (6-2, 4-1, 1-2, 2-3, 1-0, 2-4 e 4-2); Losanna – Davos serie chiusa sul 4-3 (2-3, 3-2, 3-2, 2-5, 0-1, 5-2 e 3-0); Zugo – Berna serie chiusa sul 4-3 (3-4, 4-1, 6-1, 2-3, 6-2, 0-3 e 3-0).
Così nelle semifinali dei play-off (serie al meglio delle quattro gare su sette): Zurigo Lions – Zugo serie chiusa sul 4-0 (5-2, 1-0, 5-2 e 2-0); Friborgo Gottéron – Losanna serie chiusa sull’1-4 (2-1, 2-3, 0-2, 3-1 e 2-4).
Così nella finalissima play-off (serie al meglio delle quattro gare su sette): Zurigo Lions – Losanna serie chiusa sul (2-1, 2-4, 4-2, 2-5, 3-0, 3-5 e 2-0).
Verdetto: Zurigo Lions campione svizzero 2023-2024.

L’albo d’oro della Swiss National League per numero di titoli vinti a partire dalla stagione 1908-1909 (i play-off sono stati introdotti dalla stagione 1985-1986; nella stagioni 1913-1914, 1914-1915 e 1939-1940 il campionato non è stato disputato, nella stagione 2019-2020 il titolo non è stato assegnato per via della pandemia sanitaria Covid-19).
31 successi: HC Davos (1926, 1927, 1929, 1930, 1931, 1932, 1933, 1934, 1935, 1937, 1938, 1939, 1941, 1942, 1943, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1950, 1958, 1960, 1984, 1985, 2002, 2005, 2007, 2009, 2011 e 2015). 
16 successi: SC Berna (1959, 1965, 1974, 1975, 1977, 1979, 1989, 1991, 1992, 1997, 2004, 2010, 2013, 2016, 2017 e 2019).
10 successi: ZSC Zurigo Lions (1936, 1949, 1961, 2000, 2001, 2008, 2012, 2014, 2018 e 2024).
9 successi: HC Arosa (1951, 1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1980 e 1982).
7 successi: HC Lugano (1986, 1987, 1988, 1990, 1999, 2003 e 2006).
6 successi: HC La Chaux de Fonds (1968, 1969, 1970, 1971, 1972 e 1973).
5 successi: HC Kloten Flyers (1967, 1993, 1994, 1995 e 1996).
3 successi: EV Zugo (1998, 2021 e 2022), HC Bienne-Biel (1978, 1981 e 1983), HC Berna (1916, 1917, 1918), Bellerive Vevey (1909, 1919 e 1920), Rosey-Gstaad (1921, 1924 e 1925) e Saint Moritz (1922, 1923 e 1928).
2 successi: HC Villars (1963 e 1964) e Les Avants (1912 e 1913).
1 successo: HC Ginevra Servette (2023), HC Langnau Tigers (1976), GSC Grasshoppers Lions (1966), HC Visp (1962), CP Losanna (1911) e La Villa Ouchy (1910).

@ Riproduzione Riservata

About The Author

Related posts