Qui IIHF: annullati anche i Mondiali di Top Division di Svizzera 2020

Qui IIHF: annullati anche i Mondiali di Top Division di Svizzera 2020

(daniele amadasi)  La divampante pandemia provocata dal Covid-19 non ha dato scampo nemmeno all’edizione dei Mondiali di Top Division di hockey su ghiaccio di Svizzera 2020, cancellata lo scorso sabato 21 marzo dal Consiglio IIHF presieduto dal 74.enne friburghese René Fasel.

In prima istanza il Consiglio dell’International Ice Hockey Federation aveva pensato di poter fare svolgere l’edizione 2020 dei Mondiali di Top Division, previsti nelle città svizzere di Zurigo e Losanna, in altra data dello stesso anno solare, poi invece è arrivata l’effettiva cancellazione della manifestazione.
Considerando che la IIHF ha già assegnato le edizioni dei Mondiali del 2021 al duo Bielorussia-Lettonia coinvolgendo le rispettive capitali di Minsk e Riga e quelle del 2022 alla Finlandia con protagoniste Helsinki e Tampere, bisognerà vedere come fare recuperare alla Svizzera ed alle città di Zurigo e Losanna l’edizione annullata del 2020.
A tale riguardo le ipotesi percorribili sono due: assegnare alla Svizzera l’edizione del 2023 oppure fare traslare tutto di anno, riprogrammando Svizzera 2020 al 2021 e spostando al 2022 l’edizione di Bielorussi e Lettonia ed al 2023 quella della Finlandia.

Dalla riprogrammazione delle prossime tre edizioni di Mondiali di Top Division, passiamo agli aspetti attuali che riguardano in primis la restituzione dei soldi agli spettatori che avevano acquistati i biglietti online, attraverso contatto diretto via mail ed annessa procedura di rimborso.
Diversa invece la situazione di chi aveva acquistato i biglietti attraverso canali diversi da quello ufficiale della IIHF, come quelli dei vari broker di organizzazioni di evento, che vivono di propri regolamenti.
Gestione dei rimborsi che andrà poi a spostarsi sull’aspetto extra biglietto, coinvolgendo tutti gli appassionati che avevano prenotato e già pagato voli aerei ed hotel, attraverso una corsa al rimborso da eseguire in maniera indipendente contattando le diverse compagnie aeree e le strutture ricettive del territorio svizzero nei dintorni di Zurigo e Losanna.

About The Author

Related posts