Qui Austria: in EBEL trionfa il Salisburgo, in INL il Lustenau

Una serie di finale senza storia e dal pronostico già scritto e rispettato in pieno con il trionfo in sole quattro gare da parte dei Red Bulls Salisburgo contro il Vienna Capitals.

Questo il resoconto della finalissima play-off del massimo campionato austriaco, che ha visto il successo dei Red Bulls Salisburgo di coach Dan Ratushny, grazie al nettissimo 4-0 inflitto ai danni del Vienna Capitals: 6-1 (1-0, 1-1, 4-0) e 5-1 (1-1, 1-0, 3-0) in casa nelle gare-1 e 3 disputate a Salisburgo, 4-5 (2-1, 1-4, 1-0) e 3-4 (2-1, 1-1, 0-2) nelle gare-2 e 4 giocate a Vienna.

Quinto titolo austriaco da parte dei Red Salisburgo dopo i successi delle stagioni 2006-2007, 2007-2008, 2009-2010 e 2010-2011, arrivato al termine di una stagione dominata dall’inizio alla fine e caratterizzata nella serie della finale play-off, comunque a senso unico, dall’ottimo successo di 20’400 spettatori complessivi accorsi nelle sfide disputate a Salisburgo e Vienna.

Stagione austriaca 2014-2015 archiviata infine a livello di Serie “B” e quindi di INL, con il successo finale dell’EHC Lustenau, che ha riportato quindi dopo i successi italiani della scorsa stagione di Bolzano Foxes in EBEL ed Egna Wild Goose in INL, due vittorie di squadre austriache negli allargati campionati nazionali di Serie “A” e Serie “B”.

About The Author

Related posts