Qui AHL: le 16 squadre ai nastri di partenza della prima edizione

Qui AHL: le 16 squadre ai nastri di partenza della prima edizione

Come noto la prossima stagione della massima serie italiana di hockey su ghiaccio sarà disputata nella versione internazionale targata AHL (Alps Hockey League) e comprendente anche le squadre austriache e slovene delle rispettive seconde serie.
Un sostanziale passo indietro a livello di sviluppo dell’hockey nazionale costata la perdita dell’Hockey Club Valpellice Bulldogs, rimpiazzata, nonostante la mancanza del titolo sportivo, dall’Egna Wild Goose, che unitamente ad Asiago, Cortina, Fassa Falcons, Renon, Valgardena, Valpusteria e Vipiteno Broncos andrà a costituire il blocco di partenza delle otto squadre italiane.

Prima edizione dell’AHL 2016-2017 che vedrà anche la partecipazione di altre otto squadre: le cinque squadre austriache cadette di KitzbühelBregenzerwald, Zeller,  FeldkirchLustenau, le due seconde squadre di SalisburgoKlagenfurt (club austriaci di EBEL) e la slovena Jesenice.

In attesa di ufficializzazione la nuova stagione 2016-2017 della Serie “A” italiana targata AHL con il benestare IIHF, dovrebbe prendere al via entro metà settembre e vedere la disputa di una regular season composta da 30 giornate, con singolo girone di andata e ritorno, una seconda fase con la classica disputa di un “Master Round” e di un “Qualification Round” ed infine la fase a play-off per l’assegnazione del titolo internazionale ed anche di quello nazionale alla migliore squadra italiana.

About The Author

Related posts