Prima Divisione: regular season al Dobbiaco, da sabato 13 febbraio via ai play-off

Prima Divisione: regular season al Dobbiaco, da sabato 13 febbraio via ai play-off

(daniele amadasi) Con la disputa della settima giornata della modificata regular season a girone unico nel corso della serata di sabato 6 febbraio si è conclusa la prima parte del campionato di Serie C targato Prima Divisione.

Pieve di Cadore – Real Torino 9-1, Milano Bears – BolzanoTrento 10-0, Valpellice Bulldogs – Val Venosta 7-0 e Dobbiaco Icebears – Pinè 6-2. i risultati dell’ultima giornata di regular season che si è conclusa con la seguente classifica finale: 1° Dobbiaco Icebears 18 punti, 2° Milano Bears 18, 3° Valpellice Bulldogs 12, 4° Pieve di Cadore 12, 5 ° Bolzano-Trento 12, 6° Pinè 9, 7° Val Venosta 3, 8° Real Torino 0.

A livello statistico da segnalare che il Milano Bears, classificatosi al secondo posto dietro al Dobbiaco Icebears nonostante gli stessi punti conquistati, è risultato sia il migliore attacco (44 gol fatti) che la migliore difesa (10 gol subiti) del torneo, mentre il Real Torino, uscito sempre sconfitto da ogni incontro disputato, è risultato sia l’attacco meno prolifico (6 reti all’attivo) che la difesa maggiormente perforata (44 reti subite).

Archiviata quindi in anticipo e causa covid la prima parte di stagione con la forzata rinuncia alle sette giornate del girone di ritorno, il campionato di Prima Divisione entrerà adesso nel vivo con la disputa dei play-off che metteranno in palio la promozione alla Serie B targata da qualche stagione Italian Hockey League. Serie dei play-off al via al meglio delle due gare su tre a partire dai quarti di finale con i seguenti abbinamenti: Dobbiaco Icebears – Real Torino, Milano Bears – Val Venosta, Valpellice Bulldogs – Pinè e Pieve di Cadore – BolzanoTrento.
Giornate di gare: sabato 13 febbraio, sabato 20 febbraio e sabato 27 febbraio.
A seguire le serie dei play-off di semifinali (6, 13 marzo e 20 marzo) e finale (27 marzo, 3 e 10 aprile), sempre al meglio delle due gare su tre e con fattore ghiaccio di casa favorevole alla squadra meglio posizionata in classifica al termine della regular season.

Riproduzione Riservata.

About The Author

Related posts