Qui NHL: alla scoperta dei New Jersey Devils versione 2017-2018

Qui NHL: alla scoperta dei New Jersey Devils versione 2017-2018

(rossana pilotti)  Settima tappa del nostro percorso di presentazione delle 31 franchigie che prenderanno parte all’edizione 2017-2018 della National Hockey League: dopo la volta dei Pittsburgh Penguins, Philadelphia Flyers, New York Rangers, New Islanders, Washington Capitals e Carolina Hurricanes, proseguiamo il nostro viaggio in Metropolitan Division parlando dei New Jersey Devils.

Lo scambio del 29 giugno 2016 tra Edmonton Oilers e New Jersey Devils, che portò Taylor Hall negli USA ed il difensore Adam Larsson nella provincia canadese dell’Alberta, non ha dato ai Diavoli i frutti sperati. L’attacco è rimasto avaro di gol, mentre la difesa, che è sempre stata il punto di forza della compagine del New Jersey, è decisamente peggiorata, portandosi dietro come conseguenza diretta anche una stagione sottotono da parte del goalie Corey Schneider. Vanno lette in questo senso le operazioni di mercato effettuate durante l’estate dal G.M. Ray Shero, che ha messo sotto contratto per i prossimi 2 anni l’attaccante free agent Dan Boyle, a 2,75 milioni di dollari a stagione ed ha acquistato un altro attaccante Marcus Johansson, in uno scambio con i Washington Capitals, assorbendo i 2 anni rimanenti del suo contratto, a 4,58 milioni di dollari a stagione.

In più i New Jersey Devils hanno avuto la fortuna della 1.a  scelta assoluta all’Entry Draft 2017 e l’hanno usata per chiamare il centro svizzero Nico Hischier, che potrebbero impiegare sin da subito a tempo pieno, anche perché Travis Zajac starà fuori rosa dai 4 ai 6 mesi, per un intervento chirurgico al muscolo pettorale sinistro. Nessuno pronostica che il giovanissimo Svizzero riuscirà a replicare i numeri che hanno messo insieme Auston Matthews o Patrik Laine (rispettivamente prima e seconda scelta assoluta all’Entry Draft 2016) nella loro prima stagione da professionisti, ma sono tutti convinti che anche Hischier possa essere già pronto per giocare in NHL e farsi rispettare. Il difensore Jon Merrill è stato scelto dai Vegas Golden Knights nell’Expansion Draft ed è per questo motivo che i Diavoli hanno messo in piedi una trade con i San José Sharks, che ha portato nel New Jersey al suo posto il 22.enne Mirco Mueller.

Nei giorni scorsi poi i New Jersey Devils sono riusciti ad aggiudicarsi i servigi di Will Butcher, al suo primo contratto da professionista. Il difensore statunitense fu scelto dai Colorado Avalanche nell’Entry Draft 2013, ma non ha mai giocato con loro. Ha invece disputato il campionato NCAA, vincendolo con la squadra della University of Denver ed aggiudicandosi l’Hobey Baker Award 2017, quale miglior giocatore della Division I del campionato universitario di hockey su ghiaccio. Quanto a Corey Schneider, è stato chiamato come nuovo allenatore dei portieri Roland Melanson, che il 31.enne americano conosce molto bene per aver già lavorato con lui ai tempi in cui militava nei Vancouver Canucks e secondo coach John Hynes questo cambiamento, unito ad una differente preparazione atletica sostenuta dal goalie in questi mesi di pausa, dovrebbe dare buoni frutti a partire dalla opening night del prossimo 7 ottobre contro i Colorado Avalanche.

 

About The Author

Related posts