Qui NHL: alla scoperta dei Carolina Hurricanes versione 2017-2018

Qui NHL: alla scoperta dei Carolina Hurricanes versione 2017-2018

(rossana pilotti)  Sesta tappa del nostro percorso di presentazione delle 31 franchigie che prenderanno parte all’edizione 2017-2018 della National Hockey League:  dopo la volta dei Pittsburgh Penguins, Philadelphia Flyers, New York Rangers, New Islanders e Washington Capitals, proseguiamo il nostro viaggio in Metropolitan Division parlando dei Carolina Hurricanes.

Il G.M. dei Carolina Hurricanes, Ron Francis si è dato un gran daffare durante l’estate per portare avanti il piano di ridare competitività alla squadra. Dal mercato dei free agent è arrivato Justin Williams, ma in realtà questo è un ritorno perché l’attaccante 35.enne vinse la sua prima Stanley Cup in carriera nel 2006 proprio con la maglia dei Canes’. Poi la scintillante carriera di Williams si è arricchita di altre 2 Stanley Cup nel 2012 e 2014 con i Los Angeles Kings e nelle 2 ultime stagioni passate ai Washington Capitals è stato un’importante pedina dell’attacco, in grado di garantire una 50.ina di punti a stagione.
Da uno scambio con la neonata franchigia dei Vegas Golden Knights sono poi arrivati il centro svedese Marcus Kruger ed il difensore Trevor Van Riemsdyk. Il primo andrà ad arricchire ulteriormente un attacco che già può contare sull’esperienza di Jordan Staal e di Lee Stempniak e sul talento di Jeff Skinner, Sebastian Aho, Teuvo Teravainen, Elias Lindholm e Victor Rask. Mentre il secondo andrà a rinforzare una difesa che già può contare su Justin Faulk, Klas Dahlbeck, Noah Hanifin, Jaccob Slavin (recentemente rinnovato per i prossimi 7 anni, a 5,3 milioni di dollari a stagione) e Brett Pesce (anche lui riconfermato in maglia Canes’ per i prossimi 6 anni, a 4 milioni di dollari circa a stagione).

Ma la più grande scommessa per la stagione 2017/18, che i Canes’ inizieranno in casa il prossimo 7 ottobre, contro i Minnesota Wild, è stata l’acquisizione dai Chicago Blackhawks del goalie Scott Darling, lo scorso 28 aprile. Poi messo sotto contratto per i prossimi 4 anni, a 4,15 milioni di dollari a stagione. Agli Hawks Darling è stato un ottimo secondo per Corey Crawford, ma i Canes’ lo hanno preso per farlo diventare il loro nuovo goalie titolare, con Cam Ward come suo fido scudiero.

About The Author

Related posts