National League: stasera Lugano o Lions campione, Rapperswil promosso

National League: stasera Lugano o Lions campione, Rapperswil promosso

(marco consonni)  Spettacolo totale nei play-off della National League Svizzera dopo il successo esterno del Lugano di mercoledì sera all’Hallenstadion di Zurigo per 2-3 (0-1, 1-0, 1-2) nella gara-6 della finale, grazie alle marcature di Walker (0-1 al 03’42”), Hofmann (1-2 al 45’23”) e Lapierre (2-3 al 56’22), che hanno annullato quelle firmate dai due Lions Korpikoski (1-1 al 24’33”) e Klein (2-2 al 47’35”).

In attesa quindi del verdetto serale della Resega per scoprire chi fra Lugano e Lions sarà il campione svizzero 2018 al termine della decisiva gara-7 della serie play-off della finale, facciamo un passo indietro sulla serie dello spareggio promozione-retrocessione concluso mercoledì sera con la sconfitta interna del Kloten Flyers per 1-2 all’overtime (0-1, 0-0, 1-0; 0-1) per mano Rapperswil Jona Lakers e più precisamente per il gol siglato al minuto 77’10” (il 17’10” dei supplementari) dal 24.enne attaccante Jan Mosimann che ha portato il Kloten all’inferno della retrocessione in Swiss League ed il Rapperswil (già vincitore in questa straordinaria stagione della Swiss Cup) al paradiso della promozione in National League.

Così nella serie della finale play-off di NL (si gioca al meglio delle quattro gare su sette): Lugano vs Zurigo Lions serie sull’3-3 dopo gara-6 (0-1, 4-5 all’overtime, 3-0, 2-3 all’overtime e 3-2).

Così nella serie dello spareggio promozione-retrocessione NL-SL  (si gioca al meglio delle quattro gare su sette): Kloten Flyers vs Rapperswil Jona Lakers serie chiusa sul 3-4 dopo la decisiva gara-7 (1-4, 0-4, 3-2 all’overtime, 4-0, 4-3 all’overtime, 1-2 ed 1-2 all’ovetime).
Verdetti: Kloten Flyers retrocesso in Swiss League, Rapperswil Jona Lakers promosso in National League.

About The Author

Related posts