Mondiali IIHF Prima Divisione: buona partenza per l’Italia

Mondiali IIHF Prima Divisione: buona partenza per l’Italia
Photo Credit To http://wmia2018.iihf.hockey/

(daniele amadasi)  Buona la prima per l’Italia di coach Clayton Beddoes uscita vincitrice dal ghiaccio di Budapest contro la Polonia per 3-1 nella gara d’esordio dei Mondiali IIHF di Prima Divisione in corso di svolgimento in Ungheria.
Sotto di una rete al termine del primo periodo (05’27” Krzysztof Zapala), il Blue Team difesa in porta da Marco De Filippo Roia, ha ribaltato la sfida a proprio favore nel corso del periodo centrale grazie alle marcature di Giulio Scandella (33’21”) ed Armin Helfer (38’34”), chiudendola poi a 17 secondi dalla sirena finale con la rete a porta vuota di Ivan De Luca (59’43”).
Oggi per l’Italia altro impegno serale alle ore 19.30 contro l’Ungheria padrona di casa, uscita ieri sera sconfitta dal Kazakhstan.

Così ieri, domenica 22 aprile, nella prima giornata: GranBretagna-Slovenia 3-1, Ungheria-Kazakistan 0-3 e Polonia-Italia 1-3 (1-0, 0-2, 0-1)
Così oggi, lunedì 23 aprile, nella seconda giornata: ore 16.00 Slovenia-Polonia ed ore 19.30 Italia-Ungheria; martedì 24 aprile ore 16.00 Kazakistan-GranBretagna. 
Terza giornata: mercoledì 25 aprile ore 12.30 Italia-Kazakistan, ore 16.00 GranBretagna-Polonia ed ore 19.30 Slovenia-Ungheria.
Quarta giornata: giovedì 26 aprile ore 19.00 Polonia-Ungheria; venerdì 27 aprile ore 16.00 Kazakistan-Slovenia ed ore 19.30 Italia-GranBretagna
Quinta giornata: sabato 28 aprile ore 12.30 Kazakistan-Polonia, ore 16.00 Slovenia-Italia ed ore 19.30 Ungheria-GranBretagna.

Il roster dell’Italia ai Mondiali IIHF di Prima Divisione di Budapest 2018.
Portieri: Marco De Filippo Roia e Andreas Bernard.
Difensori: Luca Zanatta, Thomas Larkin, Alex Trivellato, Sean Mc Monagle, Armin Hofer, Armin Helfer; Jan Pavlu e Michael Sullivan.
Attaccanti: Markus Gander, Marco Insam, Alex Lambacher, Giulio Scandella, Peter Hochkofler, Raphael Andergassen, Ivan De Luca, Luca Felicetti,  Tommaso Goi, Tommaso Traversa e Simon Kostner.
Allenatore: Clayton Beddoes;

About The Author

Related posts