Italian Hockey League: tutto pronto per Master e Qualification Round

Italian Hockey League: tutto pronto per Master e Qualification Round

(daniele amadasi)  Conclusa sabato 30 dicembre la regular season e le sue prime 22 giornate (Pergine-Caldaro 0-4, Chiavenna-Feltreghiaccio 6-2, Appiano-Varese 7-2, Merano-Milano 4-2, Alleghe-Ora 4-5 ds e Fiemme-Como 5-1 i risultati) l’Italian Hockey League è pronta a dare il via alla sua seconda fase di campionato.

Come da regolamento difatti le dodici squadre saranno suddivise in due gruppi da 6, con le migliori sei partecipanti al Master Round e già certe quindi della qualificazione per i play-off  e con le restanti sei inserite nel Qualification Round che dovrà assegnare gli ultimi due posti utili per i quarti di finale, di un campionato italiano che verosimilmente vedrà come grandi favorite per l’approdo alla finalissima il Milano Rossoblu e l’Appiano Pirates.

Di seguito quindi la classifica finale al termine della prima fase della regular season dell’Italian Hockey League e le nuove classifiche di partenza di Master e Qualification Round a partire da un terzo dei punti sinora acquisiti e arrotondati per difetto, che andranno a definire la griglia di partenza dei play-off. 

La classica finale della regular season: Milano Rossoblu 62 punti, Appiano Pirates 55, Merano 47, Fiemme 41, Pergine 38, Caldaro 35, Ora Frogs 33, Como 26, Varese 21, Alleghe 18, Chiavenna 18 e Feltreghiaccio 4.

La classifica di partenza del Master Round: Milano Rossoblu 20 punti, Appiano Pirates 18, Merano 15, Fiemme 13, Pergine 12 e Caldaro 11.

La classifica di partenza del Qualification Round: Ora Frogs 11 punti, Como 8, Varese 7, Alleghe 6, Chiavenna 6 e Feltreghiaccio 1.

About The Author

Related posts