Italian Hockey League: prove di fuga per Milano e Merano

Italian Hockey League: prove di fuga per Milano e Merano

(daniele amadasi)  Prove di fuga per Milano e Merano nel riassunto della nona giornata di regular season dell’Italian Hockey League andata in scena fra sabato 9 e domenica 10 ottobre, con equilibrio totale a livello di successi interni ed esterni.
Fra le mura amica sono difatti arrivati i successi di Milano (4-1 all’Alleghe), Caldaro (8-1 al Como) e Fiemme (3-2 all’Appiano Pirates), mentre Merano (6-2 al Feltreghiaccio), Chiavenna (4-2 all’Ora Frogs) e Pergine (4-3 al Varese) sono risultate le cosiddette corsare di giornata.

Da segnalare e sottolineare a livello di risultati maturati nel corso della nona giornata dell’Italian Hockey League, che quello che ha fatto più clamore è stata la vittoria esterna del Chiavenna sul ghiaccio dell’Ora Frogs ottenuta dai lombardi con il solo impiego di 13 giocatori di movimento e grazie alla decisiva doppietta di Alex Tava.

Serie di risultati che portano a livello di campionato italiano cadetto alla seguente ed aggiornata classifica: Milano* 24 punti, Merano 23, Appiano Pirates 20, Fiemme 17, Ora Frogs *15, Varese e Caldaro 14, Pergine 13, Como* 6, Alleghe* 4, Chiavenna* 3, Feltreghiaccio* 0. *=una gara in meno.
A completamento del numero di gare equivalente per ogni squadra segnaliamo che ad oggi restano ancora da recuperare le sfide Feltreghiaccio-Alleghe (martedì 31 ottobre), Chiavenna-Como (mercoledì 1° novembre), Ora-Milano (mercoledì 22 novembre) rispettivamente valide per la prima, quarta e sesta giornata di campionato.

La prossima decima giornata di regular season, penultima del girone di andata, andrà invece in scena nel prossimo fine settimana con il seguente programma: sabato 4 novembre ore 18.00 Alleghe-Varese, ore 19.30 Appiano-Milano e Merano-Fiemme, domenica 5 novembre ore 18.45 Como-Feltreghiaccio e Chiavenna-Caldaro, ore 19.00 Pergine-Ora.

 

About The Author

Related posts