Focus NHL: Tampa Bay Lightning a +8 sui Calgary Flames

Focus NHL: Tampa Bay Lightning a +8 sui Calgary Flames

(rossana pilotti)  Rieccoci puntualissimi al nostro appuntamento settimanale con il Focus NHL e con le importanti vicende di una regular season che continua a regalarci spettacolo e novità.

Ripartiamo quindi dalla Eastern Conference dove al comando troviamo sempre i Tampa Bay Lightning e con un margine di ben 12 punti di vantaggio sui secondi della classe, i Toronto Maple Leafs, arrivati nella notte italiana di ieri alla terza vittoria consecutiva, grazie al 5-4 (1-1, 3-1, 1-2) casalingo sui sempiterni rivali degli Ottawa Senators, sempre più fanalino di coda della Conference. L’ennesima edizione del derby dell’Ontario se la sono aggiudicata le Foglie d’Acero, grazie al gol messo a segno da Morgan Reilly al minuto 49’12 ed alla super prestazione del goalie Frederik Andersen, che ha parato 40 delle 44 conclusioni a rete tentate dai Sens, i quali, grazie ai gol di Thomas Chabot (40’40”) e di Magnus Paajarvi (43’59”), erano riusciti a riaprire il match.
I New York Islanders sono scesi di un gradino, perché martedì 5 febbraio sono andati a perdere al TD Garden di Boston, contro i padroni di casa dei Bruins, loro rivali diretti in classifica.  Il punteggio finale del match è stato 3-1 (0-0, 1-1, 2-0) per i Boston Bruins, che hanno festeggiato la millesima partita in carriera di Patrice Bergeron, autore di una doppietta tra 2° e 3° periodo, tra cui il game winning gol.
Ieri sera poi i Bruins sono poi andati a perdere agli shoutout la classicissima contro i New York Rangers, al Madison Square Garden, per  
4-3 (1-0, 0-3, 2-0, 0-0) con il penalty vincente di Tony De Angelo al 7° round. Match che però porta ad una diversa menzione di merito, firmata  dal giovane goalie bulgaro dei padroni di casa: il 22.enne Alexandar Georgiev perché, alla sua diciottesima partita stagionale, ha difeso bene la gabbia nei tempi regolamentari e nell’overtime ed ha parato ben 4 penalty su 7 dei Bruins.

Dalla Eastern e rimanendo in ottica Focus NHL, passiamo alla Western Conference dove i  Calgary Flames comandano ancora la classifica della Western Conference e le prime 7 posizioni sono invariate rispetto a sette giorni fa. La novità in questo caso è che i Vancouver Canucks sono entrati tra le prime 8 ed addirittura i Saint Louis Blues sono risaliti fino alla nona piazza, grazie a 3 vittorie consecutive, l’ultima delle quali è arrivata martedì 5 febbraio in casa dei Florida Panthers. Punteggio finale del match del BB&T Center di Sunrise 2-3 (1-0, 0-0, 1-3) per gli ospiti, con i Blues che hanno segnato tutti i loro gol nel 3° periodo, prima con Colton Parayko (43’05”), poi con Ryan O’Reilly (51’09” ed infine con il 22.enne difensore canadese Vince Dunn (56’07”), alla sua seconda stagione completa in NHL.
I Colorado Avalanche non sanno più vincere, scivolano di 2 ulteriori posizioni e sono momentaneamente fuori dalla zona playoff. Martedì 5 febbraio hanno rimediato tra le mura “amiche” del Pepsi Center la quarta sconfitta consecutiva, “inchinandosi” per 3-6 (2-2, 1-1, 0-3) ai Columbus Blue Jackets, che hanno “ammazzato” letteralmente il match nel 3° periodo, con i gol di Josh Anderson (50’29”), Alexander Wennberg in powerplay (52’11”) e Pierre-Luc Dubois (58’32”).
Stesso discorso negativo per gli Anaheim Ducks: questa settimana li ritroviamo addirittura penultimi, dopo la quinta sconfitta consecutiva, che è arrivata martedì 5 febbraio al Bell Centre di Montreal, dove i Paperi californiani hanno ceduto ai padroni di casa dei Canadiens per 4-1 (3-0, 0-1, 1-0) con doppietta di Brendan Gallagher nel 1° periodo.

L’aggiornata classifica della Eastern Conference:
1° Tampa Bay Lightning 81 punti (39-11-3) 53 gare disputate;
2° Toronto Maple Leafs 69 punti (33-17-3) 53 gare disputate;
3° New York Islanders 66 punti (30-16-6) 52 gare disputate;
4° Boston Bruins 66 punti (29-17-8) 54 gare disputate;
5° Montreal Canadiens 66 punti (30-18-6) 54 gare disputate;
6° Washington Capitals 64 punti (29-18-6) 53 gare disputate;
7° Pittsburgh Penguins 62 punti (28-19-6) 53 gare disputate;
8° Columbus Blue Jackets 61 punti (29-20-3) 52 gare disputate;
9° Buffalo Sabres 58 punti (26-20-6) 52 gare disputate;
10° Carolina Hurricanes 58 punti (26-21-6) 53 gare disputate;
11° Philadelphia Flyers 54 punti (24-23-6) 53 gare disputate;
12° New York Rangers 54 punti (23-22-8) 53 gare disputate;
13° Florida Panthers 50 punti (21-22-8) 51 gare disputate;
14° Detroit Red Wings 49 punti (21-25-7) 53 gare disputate;
15° New Jersey Devils 47 punti (20-25-7) 52 gare disputate;
16° Ottawa Senators 43 punti (19-29-5) 53 gare disputate.

L’aggiornata della Western Conference:
1° Calgary Flames 73 punti (34-14-5) 53 gare disputate;
2° Winnipeg Jets 71 punti (34-16-3) 53 gare disputate;
3° San José Sharks 69 punti (31-16-7) 54 gare disputate;
4° Nashville Predators 68 punti (32-19-4) 55 gare disputate;
5° Vegas Golden Knights 64 punti (30-21-4) 55 gare disputate;
6° Dallas Stars 60 punti (28-21-4) 53 gare disputate;
7° Minnesota Wild 57 punti (26-22-5) 53 gare disputate;
8° Vancouver Canucks 54 punti (24-24-6) 54 gare disputate;
9° Saint Louis Blues 53 punti (24-22-5) 51 gare disputate;
10° Colorado Avalanche 52 punti (22-22-8) 52 gare disputate;
11° Arizona Coyotes 51 punti (23-25-5) 53 gare disputate;
12° Edmonton Oilers 51 punti (23-25-5) 53 gare disputate;
13° Chicago Blackhawks 51 punti (21-24-9) 54 gare disputate;
14° Anaheim Ducks 51 punti (21-24-9) 54 gare disputate;
15° Los Angeles Kings 48 punti (22-27-4) 53 gare disputate.

Le prime 10 squadre della classifica generale di NHL:
1° Tampa Bay Lightning 81 punti (39-11-3) 53 gare disputate;
2° Calgary Flames 73 punti (34-14-5) 53 gare disputate;
3° Winnipeg Jets 71 punti (34-16-3) 53 gare disputate;
4° Toronto Maple Leafs 69 punti (33-17-3) 53 gare disputate;
5° San José Sharks 69 punti (31-16-7) 54 gare disputate;
6° Nashville Predators 68 punti (32-19-4) 55 gare disputate;
7° New York Islanders 66 punti (30-16-6) 52 gare disputate;
8° Boston Bruins 66 punti (29-17-8) 54 gare disputate;
9° Montreal Canadiens 66 punti (30-18-6) 54 gare disputate;
10° Washington Capitals 64 punti (29-18-6) 53 gare disputate.

About The Author

Related posts