Focus NHL: Saint Louis Blues al comando a +1 sui Washington Capitals

Focus NHL: Saint Louis Blues al comando a +1 sui Washington Capitals

(rossana pilotti)  Nuovo appuntamento con il nostro settimanale “Focus NHL” che riparte dalle vicende di una Eastern Conference che conferma al proprio comando i Washington Capitals tallonati  ad un punto di distanza dai Boston Bruins ed a quattro lunghezze dai Pittsburgh Penguins, risaliti in terza posizione grazie alla positiva di 4 successi ed al sorpasso in classifica sui New York Islanders, scalati in quarta posizione.
L’ultima vittoria in ordine cronologico a favore dei Penguins è arrivata martedì 14 gennaio tra le mura amiche sui Minnesota Wild, sconfitti con un netto 7-3 (2-0, 2-1, 3-2); protagonisti della vittoria di Pittsburg alla della PPG Paints Arena Evgeni Malkin, autore di una doppietta su doppia assistenza del rientrante Sidney Crosby, tornato sul ghiaccio dopo l’infortunio muscolare datato 9 novembre che lo aveva anche costretto a finire sotto i ferri del chirurgo. Alla fine del match il fuoriclasse canadese ha festeggiato il rientro all’attività agonistica con un gol e 3 assist.
Ritornando alla classifica di Conference, c’è da segnalare ad Est anche il ritorno nei piani alti dei Tampa Bay Lightning, saliti al quinto posto dopo il nono risultato utile consecutivo arrivato con il successo casalingo agli shootout sui Los Angeles Kings di martedì 14 gennaio. Punteggio finale 4-3 (2-2, 0-0, 1-1; 0-0; 1-0) firmato a favore dei Lightning dalle 38 parate del goalie Andrei Vasilevskiy e dal di Nikita Kucherov, che al minuto 58’45” aveva evitato la sconfitta dei suoi, pareggiando il match e portandolo prima all’overtime e poi ai penalty, decisi dal proprio compagno di squadra Steven Stamkos.

Rimanendo in tema Focus NHL ci spostiamo in Western Conference dove i campioni NHL in carica dei Saint Louis Blues permangono in testa alla classifica, anche se nella notte italiana di ieri i Philadelphia Flyers hanno posto fine all’imbattibilità interna dei Blues superandoli per 3-4 (1-0, 0-2, 2-1; 0-1) all’overtime grazie al sudden death gol firmato da Jacub Voracek al munto 63’33”.
Ad Ovest però la vera sorpresa a livello di classifica riguarda la risalita dei
Dallas Stars al secondo posto. Ad oggi i Texani sopravanzano anche gli Arizona Coyotes (terzi) e martedì 14 gennaio hanno battuto all’overtime i Colorado Avalanche (quarti), nello scontro diretto che si è disputato in casa di questi ultimi al Pepsi Center di Denver. Risultato finale del big match 2-3 (2-0, 0-1, 0-1; 0-1) dopo i supplementari con rete decisiva a favore degli Stars realizzata da Esa Lindell, su assist di Joe Pavelski al minuto 61’34”. Dallas Stars che lo scorso 1° gennaio si erano anche aggiudicati l’edizione 2020 della Winter Classic, disputata per la prima volta proprio in Texas, in un Cotton Bowl Stadium sold out (85’630 spettatori !!!, ndr) e festeggiante per il vittorioso 4-2 (0-2, 1-0, 3-0) rifilato ai Nashville Predators.
Sempre a livello di periodi positivi da segnalare quello dei Chicago Blackhawks, giunti al terzo successo consecutivo nell’ultima notte italiana grazie all’1-4 (0-2, 1-1, 0-1) rifilato in trasferta ai Canadiens sul ghiaccio di Montreal e suggellato dalla doppietta di Zack Smith e dal 998.esimo punto in carriera per Patrick Kane, autore dell’assist per il gol in powerplay siglato da Alex De Brincat.

Di seguito le classifiche di Conference e delle prime dieci squadre della Generale segnalando che fra parentesi abbiamo riportato quattro numeri: come primo numero quello delle partite da 3 punti vinte nel corso dei tempi regolamentari, come secondo quello delle partite da 2 punti vinte all’overtime o a rigori, come terzo numero quello delle partite da 1 punto perse all’overtime o ai rigori ed infine come quarto numero quello delle partite a 0 punti perse nel corso dei tempi supplementari.

L’aggiornata classifica della Eastern Conference.:
1° Washington Capitals 67 punti (22-9-5-11) 47 gare disputate;
2° Boston Bruins 66 punti (24-3-12-9) 48 gare disputate;
3° Pittsburgh Penguins 63 punti (20-9-5-12) 46 gare disputate;
4° New York Islanders 60 punti (18-10-4-13) 45 gare disputate;
5° Tampa Bay Lightning 60 punti (23-5-4-14) 46 gare disputate;
6° Carolina Hurricanes 56 punti (20-7-2-17) 46 gare disputate;
7° Toronto Maple Leafs 56 punti (20-5-6-16) 47 gare disputate;
8° Philadelphia Flyers 56 punti (16-9-6-16) 47 gare disputate;
9° Columbus Blue Jackets 54 punti (17-6-8-16) 47 gare disputate;
10° Florida Panthers 53 punti (19-5-5-16) 45 gare disputate;
11° Buffalo Sabres 49 punti (16-5-7-19) 47 gare disputate;
12° New York Rangers 48 punti (19-3-4-19) 45 gare disputate;
13° Montreal Canadiens 47 punti (14-6-7-21) 48 gare disputate;
14° New Jersey Devils 41 punti (13-4-7-22) 46 gare disputate;
15° Ottawa Senators 40 punti (12-4-8-22) 46 gare disputate;
16° Detroit Red Wings 27 punti (10-2-3-32) 47 gare disputate.

L’aggiornata classifica della Western Conference.
1° Saint Louis Blues 68 punti (24-6-8-10) 48 gare disputate;
2° Dallas Stars 58 punti (20-7-4-15) 46 gare disputate;
3° Arizona Coyotes 57 punti (19-7-5-18) 49 gare disputate;
4° Colorado Avalanche 56 punti (22-3-6-15) 46 gare disputate;
5° Edmonton Oilers 55 punti (21-4-5-18) 48 gare disputate;
6° Calgary Flames 55 punti (17-8-5-18) 48 gare disputate;
7° Vancouver Canucks 54 punti (19-6-4-18) 47 gare disputate;
8° Winnipeg Jets 54 punti (18-7-4-18) 47 gare disputate;
9° Vegas Golden Knights 54 punti (18-6-6-19) 49 gare disputate;
10° Chicago Blackhawks 50 punti (16-6-6-20) 48 gare disputate;
11° Nashville Predators 49 punti (18-3-7-17) 45 gare disputate;
12° Minnesota Wild 46 punti (18-2-6-20) 46 gare disputate;
13° San José Sharks 46 punti (15-6-4-23) 48 gare disputate;
14° Los Angeles Kings 41 punti (13-5-5-25) 48 gare disputate;
15° Anaheim Ducks 39 punti (12-5-5-24) 46 gare disputate.

Le prime 10 squadre della Classifica Generale di NHL.
1° Saint Louis Blues 68 punti (24-6-8-10) 48 gare disputate;
2° Washington Capitals 67 punti (22-9-5-11) 47 gare disputate;
3° Boston Bruins 66 punti (24-3-12-9) 48 gare disputate;
4° Pittsburgh Penguins 63 punti (20-9-5-12) 46 gare disputate;
5° New York Islanders 60 punti (18-10-4-13) 45 gare disputate;
6° Tampa Bay Lightning 60 punti (23-5-4-14) 46 gare disputate;
7° Dallas Stars 58 punti (20-7-4-15) 46 gare disputate;
8° Arizona Coyotes 57 punti (19-7-5-18) 49 gare disputate;
9° Colorado Avalanche 56 punti (22-3-6-15) 46 gare disputate;
10° Carolina Hurricanes 56 punti (20-7-2-17) 46 gare disputate.

About The Author

Related posts