Focus NHL: il punto delle semifinali play-off di Conference

Focus NHL: il punto delle semifinali play-off di Conference
Photo Credit To Instagram Tampa Bay Lightning

(rossana pilotti)  Nuovo appuntamento settimanale con il Focus NHL di Tuttohockey.com e con l’aggiornamento delle semifinali play-off di Conference, che riparte dall’ultima notte italiana e dai Tampa Bay Lightning che si sono portati sul 2-1 nella serie di Est Conference che li vede opposti ai Boston Bruins, grazie alla vittoria 4-1 (1-3, 0-0, 0-1) nella “tana” dei Bruins: il TD Garden di Boston.
Doppietta per Ondrej Palat e 1° gol nei playoff in carriera per il 20.enne “paisà” Anthony Cirelli nel 1° periodo, con Patrice Bergeron che in powerplay ha accorciato le distanze per i padroni di casa al minuto 14’12”, ma il goalie dei Bolts Andrei Vasilevskiy ha detto “no” a tutti i tentativi di rimonta dei Bruins (alla fine saranno 28 le parate per lui) e così un powerplay a favore dei Bolts nei minuti finali ha deciso gara-3, grazie al gol del capitano Steven Stamkos al minuto 59’18”.
I Bruins avevano cominciato la serie sabato 28 aprile “violando” il ghiaccio dell’Amalie Arena ed aggiudicandosi gara-1 per 6-2 (0-1, 2-2, 0-3), grazie alle doppiette di Rick Nash e Patrice Bergeron, ma in generale la 1a linea d’attacco dei Bruins: Bergeron, Marchand e Pastrnak ha fatto autentici “sfracelli” nel cuore dell’area avversaria con 11 punti combinati!  Oltre ai 2 gol, anche 1 assist per Bergeron, 1 gol e 3 assist per Marchand e 4 assist per Pastrnak. Però, martedì 1° maggio i Bolts hanno pareggiato i conti aggiudicandosi gara-2 con il punteggio di 4-2 (1-1, 1-0, 2-1).

L’altra semifinale ad Est sta vedendo i Washington Capitals in vantaggio 2-1 sui campioni NHL in carica dei Pittsburgh Penguins, dopo che martedì 1° maggio i Caps sono andati a vincere gara-3 con il punteggio finale di 4-3 (0-0, 3-2, 0-2) in casa dei Pinguini alla PPG Paints Arena di Pittsburgh, grazie all’8° gol in questi playoff per Alex Ovechkin al minuto 58’53”, su assist di Niklas Backstrom.
La serie era cominciata giovedì 26 aprile alla Capital One Arena di Washington, con la vittoria dei Pinguini sui padroni di casa per 3-2 (1-0, 0-0, 1-3), grazie a 3 gol in 4’ e 49” firmati da: Patric Hornqvist (minuto 42’59”), Sidney Crosby (minuto 45’20”) e Jake Guentzel (minuto 47’48”). Ma i Caps sono riusciti a far valere il fattore-campo in gara-2, domenica 29 aprile, anche grazie alle 32 parate del goalie Braden Holtby e si sono aggiudicati il 2° atto della serie per 4-1 (2-0, 1-1, 1-0).

Dalla Est Conference ci spostiamo ad Ovest e sempre all’interno del nostro Focus NHL, perchè nella notte italiana di ieri, al SAP Center di San José i padroni di casa degli Sharks si sono aggiudicati gara-4 con il punteggio di 4-0 (2-0, 1-0, 1-0) e le 34 “provvidenziali” parate del goalie Martin Jones e così hanno riportato in parità 2-2 la semifinale che li vede opposti ai Vegas Golden Knights.
La serie era iniziata giovedì 26 aprile alla T-Mobile Arena di Las Vegas con la shoccante vittoria dei padroni di casa per 7-0 (4-0, 1-0, 2-0) ed il 5° shutout nei playoff per il goalie Marc-André Fleury. Però, sabato 28 aprile i San José Sharks si sono aggiudicati gara-2 al 2° overtime con il punteggio di 4-3 (1-0, 1-3, 1-0, 0-0, 0-1), grazie al powerplay gol di Logan Couture.
Lunedì 30 aprile la serie si è spostata in California ed i Vegas Golden Knights hanno “violato” il ghiaccio del SAP Center aggiudicandosi gara-3 all’overtime con il punteggio di 4-3 (0-0, 1-3, 2-0, 0-1), grazie al gol di William Karlsson al minuto 68’17”.

Infine nell’altra semifinale che vede opposti i Nashville Predators ai Winnipeg Jets, sono proprio i canadesi sorprendentemente a condurre per 2 gare ad 1, grazie alla vittoria casalinga di martedì 1° maggio in gara-3 con il punteggio di 7-4 (0-3, 4-0, 3-1) e le doppiette di Dustin Byfuglien nel 2° periodo e di Blake Wheeler nel 3° periodo.
La serie iniziata venerdì 27 aprile alla Bridgestone Arena di Nashville con la vittoria dei Jets sui padroni di casa per 4-1 (0-1, 0-2, 1-1), anche grazie alla doppietta di Mark Scheifele ed alle 47 parate del goalie Connor Hellebuyck.
Domenica 29 aprile i Preds sono riusciti a far valere il fattore campo in gara-2 e pareggiare la serie, ma hanno dovuto sudare le proverbiali 7 camicie!
Infatti, è finita 5-4 (1-2, 2-0, 1-2, 0-0, 1-0) al 2° overtime, grazie al gol di Kevin Fiala.

Così nelle serie delle semifinali dei playoff Stanley Cup 2018 della Eastern Conference (serie al meglio delle sette gare):
Tampa Bay Lightning vs Boston Bruins (1°-2°), serie sul 2-1 dopo gara-3 (2-6, 4-2 e 4-1).
Washington Capitals vs Pittsburgh Penguins (3°-5°), serie sul 2-1 dopo gara-3 (2-3, 4-1 e 4-3).

Così nelle serie delle semifinali dei playoff Stanley Cup 2018 della Western Conference (serie al meglio delle sette gare):
Nashville Predators vs Winnipeg Jets (1°-2°), serie sull’1-2 dopo gara-3 (1-4, 5-4 d2s e 4-7).
Vegas Golden Knights vs San José Sharks (3°-6°), serie sul 2-2 dopo gara-4 (7-0, 3-4 ds, 4-3 ds e 0-4).

About The Author

Related posts