Focus NHL: il nuovo punto mercato di inizio agosto

Focus NHL: il nuovo punto mercato di inizio agosto
Photo Credit To Profilo Instagram Toronto Maple Leafs

(rossana pilotti)  Nuovo appuntamento settimanale con il nostro Focus NHL e con le novità di una National Hockey League che a livello di mercato continua a non andare in vacanza, per una estate sempre più intensa ed allo stesso tempo misteriosa.
Da quest’ultimo punto di vista rientra in pieno il silenzio sul possibile rinnovo contrattuale di Artemi Panarin con i
 Columbus Blue Jackets, alla prese con una situazione al quanto particolare considerando che la franchigia dell’Ohio ha tutto da perdere considerando che il giovane fenomeno russo con un solo anno di contratto russo risulterà libero di accasarsi dove meglio crede al termine della stagione 2018-2019 considerando in tal caso i raggiunto status di “unrestricted free agent”.

In attesa degli sviluppi su Panarin ed i Colombus previsto nel caso tra la fine di agosto ed i primi giorni di settembre, nell’ambito del nostro odierno Focus NHL ci spostiamo in casa dei Toronto Maple Leafs, i quali, dopo avere monopolizzato l’attenzione mediatica ad inizio luglio con l’acquisto di John Tavares, sono ora alle prese con il rinnovo del 22.enne talentuoso attaccante William Nylander, che è entrato nell’ultimo anno del contratto, il 1° da professionista, che firmò con le Foglie d’Acero il 28 agosto del 2014, dopo che lo chiamarono come ottava scelta assoluta all’Entry Draft di quello stesso anno.

Dai Maple Leafs passiamo ai New York Rangers prossimi ai dettagli con il centro 26.enne Kevin Hayes per prolungare la sua permanenza nella Grande Mela anche la prossima stagione.  La notizia del trovato accordo è stata diffusa lunedì, ma i termini economici dell’accordo tra le due parti non sono stati resi noti.
Fumata bianca anche dal fronte Nashville Predators con il 
25.enne attaccante finlandese dei Mikka Salomaki, accordatosi per la firma di un rinnovo biennale, con compenso annuo di 750 mila dollari.

La scorsa settimana invece l’attaccante Jason Zucker, reduce dalla sua migliore stagione in carriera per gol (33) ed assist (31), ha trovato in extremis l’accordo con i Minnesota Wild anche per i prossimi 5 anni, per complessivi 27,5 milioni di dollari. Wild che in precedenza avevano anche prolungato con il giovane e talentuoso difensore Matt Dumba, reduce lui pure dalla migliore stagione in carriera per gol (15) ed assist (37); il  25.enne nativo di Regina, nella provincia canadese del Saskatchewan, fu settima scelta assoluta per i Wild all’Entry Draft del 2012 ed ha rinnovato con la franchigia dello “State of hockey” per altre 5 stagioni, per complessivi 30 milioni di dollari.

About The Author

Related posts