Focus NHL: corsa play-off sempre più intrigante

Focus NHL: corsa play-off sempre più intrigante

(rossana pilotti)  Nell’ambito del nostro settimanale appuntamento con il “Focus NHL a livello di regular season 2018-2019 non possiamo che ripartire dai primi della classe e da una Tampa Bay Lightning sempre più in formato rullo compressore. 

L’ultimo successo in ordine di tempo è arrivato difatti nella recente notte italiana, alla Capital One Arena di Washington, contro i campioni NHL in carica dei Capitals superati all’overtime per 4-5 (1-0, 2-4, 1-0, 0-1).
Match clou della Eastern Conference che mantiene, nonostante la sconfitta, i Capitals al primo posto della propria Division (la Metropolitan) e che è andato in archivio in casa Bolts con il raggiungimento di quota 37 reti stagionali da parte di
 Nikita Kucherov (doppietta per il russo) e e del capitano Steven Stamkos. In bianco invece il top scorer del campionato Alexander Ovechkin (arrivato a 48 marcature stagionali), in una serata comunque elettrizzante per via del pareggio in extremis di Evgeny Kuznetsov (59’07”) e del sudden death gol di Victor Hedman (63’01”).
Importantissima vittoria in trasferta alla Key Bank Center per 2-4 (1-0, 0-2, 1-2) anche per i Toronto Maple Leafs, con il 4° miglior marcatore della regular season: John Tavares che ha segnato il 41° gol stagionale ed ha contribuito, insieme ad Auston Matthews arrivato al 200° punto in carriera, alla vittoria finale delle Foglie d’Acero sui padroni di casa dei Buffalo Sabres, ormai fuori dai giochi per i playoff e scivolati al 12° posto della Eastern.

Rimanendo in tema “Focus NHL” passiamo a parlare della Western Conference dove i Calgary Flames si sono matematicamente qualificati ai playoff e guidano la Pacific Division dopo la vittoria casalinga di martedì 19 marzo sui Columbus Blue Jackets. Punteggio finale del big-match dello Scotiabank Saddledome 4-2 (2-1, 1-0, 1-1), con il 35° gol stagionale di Johnny Gaudreau (12’44”) ed il 33° del figlio d’arte Matthew Tkachuk (59’09”), senza dimenticare i 31 fondamentali salvataggi del goalie di nazionalità Ceca dei Flames David Rittich.
Matematicamente qualificati ai playoff anche i San José Sharks, nonostante che lunedì 18 marzo sia arrivata la terza sconfitta consecutiva, questa volta per mano dei Vegas Golden Knights, che dal canto loro stanno facendo una stagione solidissima: punteggio finale alla SAP Center di San José 3-7 (2-3, 0-1, 1-3), con gli ospiti che hanno avuto una doppietta da Jonathan Marchessault tra 1° e 3° periodo, ben 4 assist da Reilly Smith ed il ritorno a difesa della gabbia di Malcolm Subban, autore di 36 salvataggi.
I Winnipeg Jets stanno provando a cementare il dominio sulla Central Division, grazie alla quarta vittoria consecutiva, arrivata ieri all’Honda Center di Anaheim, sui padroni di casa dei Ducks per 0-3 (0-1, 0-0, 0-2), con il 1° shutout stagionale del goalie Connor Hellebuyk, il 35° gol stagionale di Mark Scheifele ed il gol + assist di Kyle Connor.
Dietro a loro i Nashville Predators arrivati martedì 19 marzo alla loro terza vittoria consecutiva, superando ala Bridgestone Arena i Toronto Maple Leafs per 3-0 (1-0, 0-0, 2-0); protagonisti della serata il goalie Pekka Rinne (4° shutout stagionale), Wayne Simmonds (primo gol con la maglia dei Preds dopo l’addio dai Philadelphia Flyers) e Brian Boyle (quinto gol stagionale in 9 gare).
Infine da registrare la terza vittoria consecutiva per i Vancouver Canucks, che tengono vive le speranze di agguantare la seconda wild card disponibile per i playoff ad Ovest grazie al successo casalingo sugli Ottawa Senators con il punteggio finale di 7-4 (1-0, 3-0, 3-4) e le doppiette di Bo Horvat e Tanner Pearson, malgrado che i Sens siano riusciti a segnare 4 gol nel solo 3° periodo.

L’attuale classifica della Eastern Conference (21 marzo 2019):
1° Tampa Bay Lightning 118 punti (57-13-4) 74 gare disputate;
2° Boston Bruins 97 punti (44-20-9) 73 gare disputate;
3° Washington Capitals 94 punti (43-23-8) 74 gare disputate;
4° Toronto Maple Leafs 93 punti (44-25-5) 74 gare disputate;
5° New York Islanders 91 punti (42-24-7) 73 gare disputate;
6° Pittsburgh Penguins 89 punti (39-24-11) 74 gare disputate;
7° Carolina Hurricanes 87 punti (40-25-7) 72 gare disputate;
8° Columbus Blue Jackets 84 punti (40-29-4) 73 gare disputate;
9° Montreal Canadiens 83 punti (38-28-7) 73 gare disputate;
10° Philadelphia Flyers 78 punti (35-30-8) 73 gare disputate;
11° Florida Panthers 76 punti (32-29-12) 73 gare disputate;
12° Buffalo Sabres 71 punti (31-33-9) 73 gare disputate;
13° New York Rangers 69 punti (28-32-13) 73 gare disputate;
14° New Jersey Devils 63 punti (27-38-9) 74 gare disputate;
15° Detroit Red Wings 62 punti (26-37-10) 73 gare disputate;
16° Ottawa Senators 56 punti (25-42-6) 73 gare disputate.

L’attuale classifica della Western Conference (21 marzo 2019):
1° Calgary Flames 97 punti (45-21-7) 73 gare disputate;
2° San José Sharks 94 punti (43-22-8) 73 gare disputate;
3° Winnipeg Jets 92 punti (44-25-4) 73 gare disputate;
4° Nashville Predators 89 punti (42-27-5) 74 gare disputate;
5° Vegas Golden Knights 87 punti (41-27-5) 73 gare disputate;
6° Saint Louis Blues 84 punti (38-27-8) 73 gare disputate;
7° Dallas Stars 82 punti (38-29-6) 73 gare disputate;
8° Arizona Coyotes 78 punti (36-31-6) 73 gare disputate;
9° Minnesota Wild 77 punti (34-31-9) 74 gare disputate;
10° Colorado Avalanche 76 punti (32-29-12) 73 gare disputate;
11° Chicago Blackhawks 74 punti (32-30-10) 72 gare disputate;
12° Vancouver Canucks 74 punti (32-32-10) 74 gare disputate;
13° Edmonton Oilers 71 punti (32-34-7) 73 gare disputate;
14° Anaheim Ducks 69 punti (30-36-9) 75 gare disputate;
15° Los Angeles Kings 58 punti (25-39-8) 72 gare disputate.

Le prime 10 squadre della classifica generale di NHL:
1° Tampa Bay Lightning 118 punti (57-13-4) 74 gare disputate;
2° Calgary Flames 97 punti (45-21-7) 73 gare disputate;
3° Boston Bruins 97 punti (44-20-9) 73 gare disputate;
4° San José Sharks 94 punti (43-22-8) 73 gare disputate;
5° Washington Capitals 94 punti (43-23-8) 74 gare disputate;
6° Toronto Maple Leafs 93 punti (44-25-5) 74 gare disputate;
7° Winnipeg Jets 92 punti (44-25-4) 73 gare disputate;
8° New York Islanders 91 punti (42-24-7) 73 gare disputate;
9° Pittsburgh Penguins 89 punti (39-24-11) 74 gare disputate;
10° Nashville Predators 89 punti (42-27-5) 74 gare disputate.

About The Author

Related posts