Focus NHL: comandano sempre i Capitals a +5 sui Wild

Focus NHL: comandano sempre i Capitals a +5 sui Wild
Photo Credit To https://www.instagram.com/nhl/

(rossana pilotti)  Nuovo aggiornamento con le vicende hockeystiche nordamericane e quindi con il nostro settimanale Focus NHL che parte dai Washington Capitals, ulteriormente rinforzati acquisendo il difensore Kevin Shattenkirk dai Saint Louis Blues prima della trade deadline del 1° marzo, ieri sera sono arrivati alla 14a vittoria casalinga consecutiva con l’1-0 rifilato ai New Jersey Devils e l’8° shutout stagionale del miglior goalie della Lega  attualmente: Braden Holtby.
Ha risposto Sergei Bobrovsky con il 4° shutout stagionale, nella vittoria casalinga per 1-0 dei Columbus Blue Jackets sulla prima forza della Western Conference, cioè i Minnesota Wild.
Alla Nation Wide Arena di Columbus si affrontavano 2 dei migliori goalie in circolazione, perché se Bobrovsky ha stoppato tutte le 38 conclusioni a rete tentate dai Wild, Devan Dubnik non è stato certo da meno, con 39 parate vincenti, tranne che in occasione del gol partita messo a segno da Brandon Saad, in apertura del 3° periodo.
I New York Rangers sono andati a vincere per 2-1 in casa dei Boston Bruins e “the King” Henrik Lundqvist, per il suo 35° compleanno, si è regalato la 403a vittoria in carriera, entrando al 10° posto nella classifica dei giocatori più vittoriosi ogni epoca. Il ritorno di P.K. Subban per la prima volta da avversario al Centre Bell di Montreal è stato da brividi, ma i Canadiens hanno battuto 2-1 i Nashville Predators.
Non poteva essere più positivo e quindi degno di nota nel nostro odierno Focus NHL  il debutto di Alexandre Burrows in maglia Senators. L’espertissimo attaccante arrivato ad Ottawa dai Vancouver Canucks lunedì 28 febbraio, ha segnato tutti e 2 i gol con cui i Sens hanno battuto per 2-1 i Colorado Avalanche.

I New York Islanders mantengono vive le speranze di partecipare ai play-off grazie alla importantissima vittoria per 5-4, in casa dei Dallas Stars.
Ed approfittano della contemporanea sconfitta 2-3, dopo gli shoutout, dai Toronto Maple Leafs allo Staples Center di Los Angeles, contro i padroni di casa dei Kings, impegnati allo spasimo per centrare la qualificazione ai play-off ed a questo proposito, ieri sera ha fatto il suo debutto ufficiale con la nuova maglia Jerome Iginla, acquisito il 28 febbraio dai Colorado Avalanche.
Anche i Philadelphia Flyers stanno producendo il massimo sforzo per agguantare un posto ai play-off ad Est ed hanno prelevato Valtteri Filppula dai Tampa Bay Lightning. Il finlandese è stato decisivo al suo debutto con la nuova maglia ieri sera, nella vittoria casalinga per 2-1, dopo gli shoutout, dei Flyers sui Florida Panthers.
La striscia di 6 vittorie consecutive dei Vancouver Canucks è finita al SAP Center di San José, dove i padroni di casa degli Sharks si sono imposti con il punteggio di 3-1. Jack Eichel e Ryan O’Reilly sono stati decisivi, con 1 gol e 2 assist per entrambi, nella vittoria casalinga 6-3 dei Buffalo Sabres sugli Arizona Coyotes.

L’attuale classifica della Eastern Conference:
1°  Washington Capitals 93 punti (43-13-7) 63 gare disputate;
2°  Columbus Blue Jackets 86 punti (40-16-6) 62 gare disputate;
3°  Pittsburgh Penguins 84 punti (38-16-8) 62 gare disputate;
4°  New York Rangers 84 punti (41-21-2) 64 gare disputate;
5°  Montreal Canadiens 80 punti (36-21-8) 65 gare disputate;
6°  Ottawa Senators 74 punti (34-22-6) 62 gare disputate;
7°  Boston Bruins 72 punti (33-25-6) 64 gare disputate;
8°  New York Islanders 70 punti (30-22-10) 62 gare disputate;
9°  Toronto Maple Leafs 70 punti (28-21-14) 63 gare disputate;
10°  Florida Panthers 69 punti (29-23-11) 63 gare disputate;
11°  Philadelphia Flyers 67 punti (30-26-7) 63 gare disputate;
12°  Tampa Bay Lightning 66 punti (29-25-8) 62 gare disputate;
13°  Buffalo Sabres 65 punti (27-26-11) 64 gare disputate;
14°  New Jersey Devils 62 punti (25-26-12) 63 gare disputate;
15°  Carolina Hurricanes 60 punti (25-25-10) 60 gare disputate;
16°  Detroit Red Wings 60 punti (25-26-10) 61 gare disputate.

L’attuale classifica della Western Conference:
1°  Minnesota Wild 88 punti (41-15-6) 62 gare disputate;
2°  Chicago Blackhawks 85 punti (40-18-5) 63 gare disputate;
3°  San Josè Sharks 83 punti (38-18-7) 63 gare disputate;
4°  Edmonton Oilers 76 punti (34-22-8) 64 gare disputate;
5°  Anaheim Ducks 74 punti (32-21-10) 63 gare disputate;
6°  Nashville Predators 73 punti (32-23-9) 64 gare disputate;
7°  Calgary Flames 72 punti (34-26-4) 64 gare disputate;
8°  Los Angeles Kings 68 punti (31-27-6) 64 gare disputate;
9°  Saint  Louis Blues 67 punti (31-26-5) 62 gare disputate;
10°  Winnipeg Jets 62 punti (28-30-6) 64 gare disputate;
11°  Dallas Stars 60 punti (25-29-10) 64 gare disputate;
12°  Vancouver Canucks 59 punti (26-30-7) 63 gare disputate;
13°  Arizona Coyotes 51 punti (22-34-7) 63 gare disputate;
14°  Colorado Avalanche 37 punti (17-42-3) 62 gare disputate.

Le prime 10 squadre della classifica generale di National Hockey League
1°  Washington Capitals 93 punti (43-13-7) 63 gare disputate;
2°  Minnesota Wild 88 punti (41-15-6) 62 gare disputate;
3°  Columbus Blue Jackets 86 punti (40-16-6) 62 gare disputate;
4°  Chicago Blackhawks 85 punti (40-18-5) 63 gare disputate;
5°  Pittsburgh Penguins 84 punti (38-16-8) 62 gare disputate;
6°  New York Rangers 84 punti (41-21-2) 64 gare disputate;
7°  San Josè Sharks 83 punti (38-18-7) 63 gare disputate;
8°  Montreal Canadiens 80 punti (36-21-8) 65 gare disputate;
9°  Edmonton Oilers 76 punti (34-22-8) 64 gare disputate;
10° Ottawa Senators 74 punti (34-22-6) 62 gare disputate.

About The Author

Related posts