Femminile: il doppio punto firmato da Serie A ed EWHL

Femminile: il doppio punto firmato da Serie A ed EWHL

(marco consonni)  Anche la Serie A femminile è entrata a pieno nell’ottica della IHL varata dalla Federghiaccio, diventando a partire dalla presente stagione 2017-2018 Italian Hockey League Womens. Cinque le squadre al via della massima seppure unica serie italiana femminile, con l’arduo compito chiesto ad Hockey Como, HC Torino Bulls 2011, Alleghe Girls e Lakers Egna di provare a contendere lo scudetto alle favoritissime campionesse in carica delle Eagles Bolzano.

Due le gare di regular season sinora disputate e caratterizzate dalle larghe vittorie dell’Alleghe Girls in casa del Como (11-1) e del Torino Bulls sul proprio ghiaccio del Tazzoli contro le Lakers Egna (5-0), tre invece quelle in programma fra domani, sabato 21 ottobre e domenica con le sfide Lakers Egna – Como,  Alleghe Girls – Como e Torino Bulls – Eagles Bolzano.
Dieci invece le giornate complessive di regular season per complessive 20 gare di una Italian Hockey League Womens che concluderà la sua prima parte di stagione nella mattinata di domenica 17 dicembre.

Dalle vicende nazionali dell’hockey femminile passiamo a quelle internazionali targate European Women’s Hockey League (EWHL) che vedono la presenza delle Eagles Bolzano, campionesse in carica dopo la vittoria della passata edizione 2016-2017.
Nuova edizione della EWHL 2017-2018 che vede al via complessivamente nove squadre in rappresentanza di cinque nazioni considerando la presenza oltre che delle italiane delle Eagles Bolzano, delle austriache Salisburgo Eagles, Vienna Sabres, Southern Stars e Neuberg Highlanders, delle ungheresi del KMH Budapest, delle slovacche del SKP Bratislava, delle danesi dell’Hvidovre Ishockey Klub Fighters e delle kazake dell’Aisulu Almaty.
Stagione 2017-2018 di EWHL iniziata nel migliore dei modi per le biancorosse bolzanine, al momento prime della classe con 19 punti in 7 gare a più nove lunghezze su
ll’Aisulu Almaty (10 punti in 6 gare), dieci sul KMH Budapest (9 punti in 3 gare) ed undici sul Salisburgo Eagles (8 punti in 4 gare).

 

 

 

About The Author

Related posts