EBEL: per il Bolzano Foxes niente approdo in semifinale

EBEL: per il Bolzano Foxes niente approdo in semifinale

(daniele amadasi)  Niente approdo in semifinale per il Bolzano Foxes, campione in carica EBEL, eliminato ai quarti di finale dei play-off dal Klagenfurt, qualificatosi alla pari di Vienna Capitals, Graz.99ers e Red Bull Salisburgo.

Fuori dai giochi play-off dell’allargato massimo campionato austriaco di hockey su ghiaccio anche i ceki dell’Orli Znojmo, gli austriaci del Black Wings Linz e gli ungheresi del Szekesferhervar AV19.

Così in semifinale si sfideranno da una parte Vienna Capitals e Red Bull Salisburgo, vincitori di tre delle ultime quattro edizione, dall’altra Graz.99ers e Klagenfurt, per un quartetto tutto made in Austria.

Così nei quarti di finale dei play-off (serie al meglio delle quattro gare su sette): Vienna Capitals – Orli Znojmo (1°-8°) serie chiusa sul 4-1, Graz.99ers – Black Wings Linz (2°-7°) serie chiusa sul 4-2, Klagenfurt – Bolzano Foxes (3°-6°) serie chiusa sul 4-1 e Szekesferhervar AV19 – Red Bull Salisburgo (4°-5°) serie chiusa sul 2-4.

Così nelle serie delle semifinali play-off (serie al meglio delle quattro gare su sette): Vienna Capitals – Red Bull Salisburgo (1°-5°) e Graz.99ers – Klagenfurt (2°-3°).

L’albo d’oro dell’EBEL Austriaca (ErsteBankLiga)
2005-2006: SV Villach
2006-2007: EC Red Bull Salisburgo
2007-2008: EC Red Bull Salisburgo
2008-2009: EC Klagenfurt
2009-2010: EC Red Bull Salisburgo
2010-2011: EC Red Bull Salisburgo
2011-2012: HC Black Wings Linz
2012-2013: EC Klagenfurt (2°)
2013-2014: HC Bolzano Foxes (Italia)
2014-2015: EC Red Bull Salisburgo
2015-2016: EC Red Bull Salisburgo (6°)
2016-2017: Vienna Capitals
2017-2018: HC Bolzano Foxes (Italia) (2°).
2018-2019: ?

About The Author

Related posts