Continental Cup: il Renon fallisce l’approdo alla Final Four

Continental Cup: il Renon fallisce l’approdo alla Final Four

(daniele amadasi)  Saranno Arlan Kokshetau (Kazakhstan), Belfast Giants (Gran Bretagna), Katowice (Polonia) e Gomel (Bielorussia) a contendersi l’edizione della Continental Cup 2018-2019 al termine della tre giorni della Final Four programmata da venerdì 11 a domenica 13 gennaio 2019.

Questo l’esito al termine dell’ultimo fine settimana caratterizzato dalla disputa dei due gironi di semifinali, andati in scena a Lione (Francia) ed a Belfast (Irlanda del Nord).
Dal Girone “D” di Lione hanno ottenuto i pass per la finalissima i i kazaki dell’Arlan Kokshetau ed i  i bieloruissi del Gomel, mentre dal Girone “E” di Belfast in aggiunta ai nord-irlandesi padroni di casa del del Belfast Giants si sono qualificati per la final four i polacchi del GKS Katowice.
Fuori dai giochi quindi i  lettoni del Kurbads Riga, i francesi dei Lyon Lions, i croati del Medvescak Zagabria e soprattutto il Renon, con i Rittner Buam altoatesini arrivati purtroppo impreparati a questo importante appuntamento.
Da registrare che 2 delle 6 gare del Girone “D” sono state decise oltre i tempi regolamentari (Arlan Kokshetau – Kurbads Riga 4-3 all’overtime ed Arlan Kokshetau – Lyon Lione 2-1 dopo i rigori), mentre la classifica del Girone “E” è stata decisa dalla differenza reti fra 3 squadre considerando le 3 sconfitte del Renon (1-3 dal Medvescak Zagabria, 2-6 dal Benfast Giants e 0-4 dal Katowice).

Di seguito il resoconto delle due tre giorni dei gironi di semifinale della IIHF Continental Cup.
Classifica finale Girone “D” di Lione in Francia (16-18 novembre): Arlan Kokshetau (Kazakhstan) 7 punti (3 vinte), HK Gomel (Bielorussia) 6 punti (1 vinta e 2 perse), Kurbads Riga (Lettonia) 3 punti (1 vinta e 2 perse), Lyon Lione (Francia) 1 punto (3 perse).
Classifica finale Girone “E” di Belfast in Nord Irlanda (15-17 novembre): Belfast Giants (Gran Bretagna) 6 punti (2 vinte, 1 persa), GKS Katowice (Polonia) 6 punti (2 vinte, 1 persa), Medvescak Zagabria (Croazia) 6 punti, (2 vinte, 1 persa), Renon (Italia) 0 punti (3 perse).

Così alla Final Four di Gennaio 2019: Arlan Kokshetau (Kazakhstan), Belfast Giants (Gran Bretagna), Katowice (Polonia) e Gomel (Bielorussia).

 

 

About The Author

Related posts