Continental Cup: da stasera a domenica i due gironi di semifinale

Continental Cup: da stasera a domenica i due gironi di semifinale

(daniele amadasi)  Archiviati i primi due turni della fase a gironi con la disputa dei Gironi “A” e “B” degli ottavi di finale, “C” e “D” dei quarti, fra stasera e domenica, la IIHF Continental Cup 2019-2020 andrà a definire i nomi delle quattro finaliste che nel prossimo mese di gennaio si contenderanno il secondo titolo europeo per club a livello di importanza, dopo quello targato Champions Hockey League.

>Dodici le sfide previste nei prossimi tre giorni, con il coinvolgimento di otto squadre, suddivise nei due raggruppamenti di semifinali, il Girone “E” ed il Girone “F”, in programma rispettivamente a Vojens (Danimarca) e Cracovia (Polonia).
Nel Girone “E” oltre ai danesi padroni di casa del SonderjyskE Vojens vedremo la presenza del Nottingham Panthers (Gran Bretagna), dell’Amiens Gothiques (Francia) e del TC Ferencvaros (Ungheria).
Nel Girone “F” organizzato dai polacchi del Cracovia saranno invece protagonisti anche il Beibarys Atyrau (Kazakhstan), il Neman Grodno (Bielorussia) e l’HC Donbass (Ucraina).

Facendo un piccolo passo indietro, segnaliamo che dalla disputa dei primi due gironi del primo turno (“A” e “B”) avevano ottenuto il passaggio del turno ai quarti di finale la Stella Rossa Belgrado (Serbia) ed il CH Hielo Txuri Urdin (Spagna), mentre dallo svolgimento dei due gironi del secondo turno (“C” e “D”) avevano ottenuto la qualificazione alle semifinali gli ucraini del Donbass e gli ungheresi del Ferencvaros, rispettivamente ai danni dell’HK Mogo Riga (Lettonia) e del nostro SG Renon Hockey (Italia).
A differenza dei primi due turni dove si qualificava al turno successivo la sola prima classificata, dai due gironi di semifinali si qualificheranno per la Final Four 2020 di IIHF Continental Cup le prime due classificate.

L’albo d’oro della Continental Cup (dal 1998), ex Federation Cup (1994 e 1995) ed European Hockey League (1997)
1994: Salavat Yulayev Ufa (Russia) – Federation Cup

1995: HC Varese (Italia) – Federation Cup
1996: Non disputata
1997: TPS Turku (Finlandia) – European Hockey League
1998: Kosice (Slovacchia) – Continental Cup
1999: Ambri Piotta (Svizzera)
2000: Ambri Piotta (Svizzera)
2001: Lions Zurigo (Svizzera)
2002: Lions Zurigo (Svizzera)
2003: Jokerit Helsinki (Finlandia)
2004: Slovan Bratislva (Slovacchia)
2005: Zvolen (Slovacchia)
2006: Lada Togliatti (Russia)
2007: Yunost Minsk (Bielorussia)
2008: Ak Bars Kazan (Russia)
2009: HC Martin (Slovacchia)
2010: Red Bulls Salisburgo (Austria)
2011: Yunost Minsk (Bielorussia)
2012: Dragons Rouen (Francia)
2013: Donbass Donetsk (Ucraina)
2014: Stavanger Oilers (Norvegia)
2015: Neman Grodno (Bielorussia)
2016: Dragons Rouen (Francia)
2017: Nottingham Panthers (Gran Bretagna)
2018: Yunost Minsk (Bielorussia)
2019: Arlan Kokshetau (Kazakhstan)

About The Author

Related posts