Continental Cup: da domani a domenica la Final Four di Minsk

Continental Cup: da domani a domenica la Final Four di Minsk

(daniele amadasi)  Si assegnerà a partire da domani e sino a domenica l’edizione 2017-2018 della IIHF Continental Cup, attraverso la Final Four in programma in Bielorussia, alla Chizhovka Arena di Minsk.

Quattro squadre, tre giorni di gare per complessive sei sfide che assegneranno il titolo europeo ed il secondo trofeo per club per importanza a livello di hockey su ghiaccio dopo la IIHF Champions Hockey League.
Yunost Minsk (Bielorussia), Nomad Astana  (Kazakhstan),  Sheffield Steelers (Gran Bretagna) e Renon (Italia) le quattro squadre in lizza per la vittoria della Continental Cup che vede come principale favorito i padroni di casa dello Yunost, già vincitore delle edizioni 2007 e 2011.
Alla vincente, come consuetudine, verrà riservato anche un posto per la prossima edizione 2018-2019 della Champions Hockey League.

Il via come detto, domani, venerdì 12 gennaio, con le due sfide Yunost-Renon alle ore 15.00 e Sheffield-Astana alle ore 19.00; a seguire le due gare di sabato 13 gennaio (Astana-Renon alle 15.00 e Yunost-Sheffield alle 19.00) e di domenica 14 gennaio (Renon-Sheffield alle 15.00 e Yunost-Astana alle 19.00).

L’albo d’oro della Continental Cup (dal 1998), ex Federation Cup (1994 e 1995) ed European Hockey League (1997)
1994: Salavat Yulayev Ufa (Russia) Federation Cup

1995: HC Varese (Italia) – Federation Cup
1996: Non disputata 
1997: TPS Turku (Finlandia) – European Hockey League
1998: Kosice (Slovacchia) – Continental Cup
1999: Ambri Piotta (Svizzera)
2000: Ambri Piotta (Svizzera)
2001: Lions Zurigo (Svizzera)
2002: Lions Zurigo (Svizzera)
2003: Jokerit Helsinki (Finlandia)
2004: Slovan Bratislva (Slovacchia)
2005: Zvolen (Slovacchia)
2006: Lada Togliatti (Russia)
2007: Yunost Minsk (Bielorussia)
2008: Ak Bars Kazan (Russia)
2009: HC Martin (Slovacchia)
2010: Red Bulls Salisburgo (Austria)
2011: Yunost Minsk (Bielorussia)
2012: Dragons Rouen (Francia)
2013: Donbass Donetsk (Ucraina)
2014: Stavanger Oilers (Norvegia)
2015: Neman Grodno (Bielorussia)
2016: Dragons Rouen (Francia)
2017: Nottingham Panthers (Gran Bretagna)
2018: ?

About The Author

Related posts