Champions Hockey League: il resoconto degli ottavi di finale

Champions Hockey League: il resoconto degli ottavi di finale

(daniele amadasi)  Dopo la disputa delle gare di andata di martedì 6 novembre, nella serata di ieri, martedì 20 novembre, sono andate in scena le sfide di ritorno degli ottavi di finale della IIHF Champions Hockey League.

Otto le squadre approdate ai quarti di finale, le tre svedesi Malmö RedhawksAIK Skelleftea e Frölunda Indians, le due ceke PlzenKometa Brno, la finlandese Kärpät Oulu, la tedesca Monaco Red Bull e l’austriaca Salisburgo Red Bull.
Fuori dai giochi invece Berna (Svizzera), Bolzano Foxes (Italia) e Tappara Tampere (Finlandia) che avevano compromesso i rispettivi passaggi del turno già al termine delle gare di andata a seguito di pesanti sconfitte ma anche le altre tre svizzere Lugano, Zugo e Zurigo Lions, la francese Rouen Dragons e la norvegese Storhamar Hamar.
Archiviati gli ottavi di finale, spazio alle doppie sfide dei quarti in programma a dicembre (4 ed 11), poi con il nuovo anno le semifinali di gennaio (8 e 16) e la finalissima di febbraio (5) in gara unica.

Così nelle gare di andata degli ottavi di finale (martedì 6 novembre): Malmö Redhawks (Svezia) – Berna (Svizzera) 4-1, Bolzano Foxes (Italia) – Plzen (Cekia) 1-6, Kometa Brno (Cekia) – Tappara Tampere (Finlandia) 5-1,  Lugano (Svizzera) – Frölunda Indians (Svezia) 1-1, Monaco Red Bull (Germania) – Zugo (Svizzera) 2-3, Rouen Dragons (Francia) – Salisburgo Red Bull (Austria) 3-3, Storhamar Hamar (Norvegia) – AIK Skelleftea (Svezia) 4-4 e ZSC Zurigo Lions (Svizzera) – Kärpät Oulu (Finlandia) 4-4. 
Così nelle gare di andata degli ottavi di finale (martedì 20 novembre): Berna (Svizzera)  – Malmö Redhawks (Svezia) 0-1,  Plzen (Cekia) – Bolzano Foxes (Italia) 6-2, Tappara Tampere (Finlandia) – Kometa Brno (Cekia) 5-5,  Frölunda Indians (Svezia) – Lugano (Svizzera) 5-4, Zugo (Svizzera) – Monaco Red Bull (Germania) 0-2, Salisburgo Red Bull (Austria) – Rouen Dragons (Francia) 5-1,  AIK Skelleftea (Svezia) – Storhamar Hamar (Norvegia) 3-2 e Kärpät Oulu (Finlandia) –  ZSC Zurigo Lions (Svizzera) 3-2.

Così invece nelle doppie sfide dei quarti di finale (andata martedì 4 dicembre, ritorno martedì 11 dicembre 2018): Salisburgo Red Bull (Austria) – Kärpät Oulu (Finlandia), Kometa Brno (Cekia) – Frölunda Indians (Svezia), AIK Skelleftea (Svezia) –  Plzen (Cekia) e Monaco Red Bull (Germania) – Malmö Redhawks (Svezia).

 

 

 

About The Author

Related posts