Alps Hockey League: Valpusteria o Jesenice in finale contro l’Olimpia Lubiana

Alps Hockey League: Valpusteria o Jesenice in finale contro l’Olimpia Lubiana

(daniele amadasi)   Stasera scopriremo chi fra Valpusteria ed Acroni Jesenice raggiungerà nella finale play-off dell’Alps Hockey League 2018-2019 gli sloveni dell’Olimpia Lubiana.

Alle ore 20.00 di questa sera, martedì 9 aprile 2019, in quel di Brunico il Valpusteria ospiterà lo Jesenice nella decisiva gara-5 della serie play-off di semifinale che vale l’approdo ad una finale che potrebbe anche vedere la derby di un derby sloveno.

Da parte nostra speriamo invece che i lupi della Valpusteria possano, dopo le delusioni nel massimo campionato italiano, possano ottenere il passaggio del turno e la possibilità di sfidare l’Olimpia Lubiana, già approdata in finale al termine delle tre gare di semifinale.
Nulla da fare difatti per gli austriaci del Lustenau, seccamente sconfitti nelle tre gare contro il Lubiana per 4-1, 4-0 e 7-4.

Di contro Valpusteria ed Acroni Jesenice si sono aggiudicate due gare a testa nelle prime quattro sfide di semifinale: 3-2 all’overtime in gara per i pusteresi, 3-2 all’overtime in gara-2 per gli sloveni, 0-1 in gara-3 a favore dell’Acroni e 3-2 esterno in gara-4 a favore dei lupi.

Una serie combattuta che questa sera dovrà decretare un vincitore, definendo così i nomi delle finaliste dei play-off di AHL.

Così nelle serie degli ottavi di finale (serie al meglio delle due gare su tre): Renon – Kitzbuhel (5°-12°) serie chiusa 2-0 (7-3 e 6-0), Lustenau – Valgardena (6°-11°) serie chiusa 2-0 (2-1 e 6-3), Feldkirch – Cortina (7°-10°) serie chiusa 0-2 (1-4 e 2-4) e Jesenice – Vipiteno (8°-9°) serie chiusa 2-0 (3-0 e 3-0).
Verdetti: Renon, Lustenau, Cortina e Jesenice qualificate per i quarti.

Così nelle serie dei quarti di finale  (serie al meglio delle tre gare su cinque): Valpusteria – Cortina (1°-10°) serie chiusa 4-0, Olimpia Lubiana – Renon (2°-5°) serie chiusa 4-2, Salisburgo Junior – Lustenau (3°-6°) serie chiusa 3-4 ed Asiago – Jesenice (4°-8°) serie chiusa 0-4.

Così nelle serie delle semifinali (serie al meglio delle tre gare su cinque): Valpusteria – Jesenice (1°-8°) serie sul 2-2 (3-2 ds, 2-3 ds, 0-1 e 2-1) ed Olimpia Lubiana – Lustenau (2°-6°) serie chiusa sul 3-0 (4-1, 4-0 e 7-4).

L’albo d’oro della rinata Alps Hockey League.
2016-2017: SG Renon Hockey
2017-2018: AS Asiago Hockey

About The Author

Related posts