Alps Hockey League: ripartenza con Valpusteria-Renon 2-1

Alps Hockey League: ripartenza con Valpusteria-Renon 2-1

(daniele amadasi)  Archiviata la sosta campionato per gli impegni in Euro Ice Hockey Challenge delle nazionali di Italia, Austria e Slovenia, anche se a livello di cronaca nella serata di sabato 11 novembre si sono comunque giocate due gare (Kitzbühel Adler – Lustenau 2-4 e Feldkirch –  Zeller Eisbären 8-1), l’Alps Hockey League è tornata a tutti gli effetti protagonista da ieri sera.

Due gli anticipi già andati in scena in vista del turno infrasettimanale, che hanno visto oltre al successo del Feldkirch per 4-3 all’overtime nei confronti dei Kitzbühel Adler, quello interno messo a segno a Brunico dal Valpusteria sul Renon per 2-1 (2-0, 0-1, 0-0) grazie alle marcature di Danny Elliscasis e Max Oberrauch mentre per i Rittner Buam, prossimi all’impegno in IIHF Continental Cup, è andato a segno il solo Andreas Lutz.

Quattro invece le gare programmate per la serata odierna, firmate alle ore 19.30 da Bregenzerwald – Zeller Eisbären, alle 20.00 da Egna Wild Goose – Acroni Jesenice ed alle 20.30 da Asiago – Vipiteno Broncos e Valgardena – Fassa Falcons.
Fra sabato 18 e domenica 19 novembre invece ricco programma con ben otto gare: sabato alle ore 19.00 Egna Wild Goose – Kitzbühel Adler, ore 19.30 Bregenzerwald – Klagenfurt Juniors, Lustenau – Valpusteria, Feldkirch – Cortina e Vipiteno Broncos – Acroni Jesenice, ore 20.00 Fassa Falcons – Olimpija Lubiana, ore 20.30 Valgardena – Asiago. Per domenica invece alle ore 17.30 è prevista la sfida Lustenau – Klagenfurt Juniors.

Alps Hockey League che riparte quindi dalla seguente ed aggiornata classifica (tra parentesi il numero di partite giocate): Renon Hockey 39 punti (16),  Acroni Jesenice 32 (14), Olimpia Lubiana 32 (17), Feldkirch 31 (16), Asiago 30 (14), Cortina 28 (16), Valpusteria 28 (16), Vipiteno Broncos 27 (14); Bregenzerwald 25 (16), Zeller 25 (16);  Salisburgo Red Bull Juniors 22 (14), Kitzbühel Die Adler 20 (15), Lustenau 16 (14), Fassa Falcons 14 (14), Valgardena 9 (15), Egna Wild Goose 8 (15) e Klagenfurt Juniors 1 (15).

About The Author

Related posts