Alps Hockey League: prosegue il dominio del Valpusteria

Alps Hockey League: prosegue il dominio del Valpusteria

(daniele amadasi)  Nove le gare di Alps Hockey League andate in scena nel corso dell’ultimo fine settimana di sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019, caratterizzato da un fattore ghiaccio di casa saltato considerando le molte vittorie esterne.

Successi esterni pieni per Renon (10-0 al Fassa), Jesenice (6-5 al Valgardena), Salisburgo Juniors (7-0 al Feldkirch) e Cortina (5-2 al Milano) e da due punti per la capolista Valpusteria (3-2 ai rigori all’Olimpia Lubiana), mentre a livello di posta piena vittorie interne per Vipiteno (6-0 al Fassa), Asiago (5-3 allo Zeller), Kitzbuhel (6-4 al Lustenau) e Bregenzerwald (5-2 al Klagenfurt Juniors).

Da segnalare che grazie al successo contro il Fassa, valevole anche come ultima gara della regular season dell’Elite Italian Hockey League, il Vipiteno Broncos ha ottenuto la qualificazione per la Final Four che assegnerà lo scudetto 2018-2019. Final Four della Serie A italiana che vedrà la disputa delle due semifinali di andata (Asiago-Valpusteria e Vipiteno-Renon) e ritorno (Valpusteria-Asiago e Renon-Vipiteno) nelle serate di martedì 22 e giovedì 24 gennaio e della doppia finale di andata e ritorno nelle serate di sabato 26 e domenica 27 gennaio.

L’aggiornata classifica dell’Alps Hockey League (fra parentesi il numero di gare disputate):  Valpusteria 81 punti (30), Renon 62 (28), Olimpia Lubiana 62 (28), Lustenau 60 (29), Red Bull Salisburgo Juniors 57 (29), Feldkirch 56 (30), Asiago 55 (28), Vipiteno Broncos 51 (30); Cortina 47 (30), Acroni Jesenice 46 (27), Valgardena 37 (30), Kitzbühel Adler 32 (29),  Zeller 30 (32), Bregenzerwald  23 (28), Milano Rossoblu 17 (29), Klagenfurt Juniors 17 (29) e Fassa Falcons 11 (30).

La classifica finale della regular season dell’Elite IHL (fra parentesi il numero di gare disputate): Valpusteria 36 punti (14), Renon 33 (14), Asiago 23 (14), Vipiteno Broncos 24 (14), Cortina 22 (14), Valgardena 16 (14), Milano 9 (14) e Fassa  Falcons 5 (14).
Verdetto: Valpusteria, Renon, Asiago e Vipiteno qualificate per la Final Four che assegnerà lo scudetto italiano 2018-2019.

About The Author

Related posts